MENU

30 giugno 2012

Agenda · Ambiente e Territorio · Cult · cult agenda · Insight · insight agenda · territorio agenda · archeologia · Cinema · Cinemamore · Cult · eventi culturali · experience · festival cinematografici · montagna · religioni · Trentino Alto Adige · Ambiente e Territorio · Cultura · Insight

3^ RASSEGNA "CINEMAMORE" Villa Lagarina (TN), 7 luglio-17 settembre 2012

Ritornano, a partire da sabato 7 luglio, gli appuntamenti con la Rassegna CinemAMoRe (Archeologia Montagna Religioni).

Giunta alla sua terza edizione, la rassegna si prefigge di promuovere sul territorio e valorizzare, anche in un’ottica di formazione del pubblico, la ricchezza e la varietà dei materiali cinematografici raccolti negli archivi dei tre maggiori Festival di cinema trentini, TrentoFilmfestival, Religion Today FilmFestival e Rassegna internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto.

“Questi nostri festival –  ha ricordato l’Assessore provinciale alla cultura Franco Panizza –  sono manifestazioni che stanno registrando un interesse sempre più diffuso, in grande crescita; altrettanto possiamo dire dell’attività della Trentino FilmCommission e dunque possiamo dire che il nostro Sistema Cinema cresce a tutti i livelli”.

“Questi tre festival – ha aggiunto l’assessore Panizza – hanno compiuto un passo ulteriore, si sono messi in rete coinvolgendo i territori. E oggi presentando questo programma possiamo constatare che questa rete è percepibile: nuove sedi, musei, palazzi prestigiosi accoglieranno queste proiezioni nel corso dell’estate.”

Katia Malatesta, direttore di Religion Today Film Festival ha ricordato gli obiettivi del progetto CinemAMoRe, “Creare una rete che permette lo scambio di esperienze, di opere, ma nel medio termine anche di ottimizzare risorse e saperi dei tre festival”. “In questa edizione in particolare –  ha aggiunto Kata Malatesta – abbiamo voluto evidenziare la varietà di temi che le nostre pellicole propongono, tematiche anche di stretta attualità.”

“L’imput inviato dal Servizio Attività Culturali della Provincia –  ha ricordato Luana Bisesti direttore del TrentoFilmFestivalè stato raccolto ed abbiamo istituzionalizzato rapporti che già esistevano tra i nostri festival. Nella scelta delle nostre opere, accanto a tematiche tradizionali come le imprese, proponiamo temi e visioni che spaziano dalle problematiche all’attualità, alle tradizioni presenti nelle terre alte.”

Per Dario Di Blasio, direttore della Rassegna del Cinema archeologico di Rovereto, “è positivo il fatto che ci troviamo di fronte ad un programma più ricco e articolato su nuove località” – Ma, ha ricordato – “la crescita di queste manifestazioni deve essere accompagnata da maggiori servizi messi a disposizione dall’ente pubblico. Oggi abbiamo più di 10 mila titoli nei nostri archivi, dobbiamo essere messi nelle condizioni di preservare questo patrimonio perpoterlo utilizzare sul territorio ma non solo.”

Il primo appuntamento di CinemAMoRe è in programma sabato 7 luglio al Parco Comunale di Castellano (Comune di Villa Lagarina) alle ore 21.00. I successivi incontri sono in calendario al Museo Storico della Guerra di Rovereto, (11 luglio), al Teatro Comunale di Fondo (9 agosto) al nuovo Museo delle Palafitte di Fiavè (23 agosto), a Casa de’ Gentili a Sanzeno (1 settembre) alla Rocca di Riva del Garda (5 settembre) e il 17 settembre a Palazzo dei Panni ad Arco.

La Rassegna CinemAMoRe è un’iniziativa dell’Assessorato alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento in collaborazione con i festival cinematografici trentini (TrentoFilmfestival, Religion Today FilmFestival e Rassegna internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto), il Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento, i Comuni di Arco, Fiavè, Fondo, Riva del Garda, Rovereto, Sanzeno e Villa Lagarina.

cartolina CINEMAMORE

Informazioni: Centro Servizi Culturali S. Chiara – tel 0461 213834 n. verde 800 013952
da lunedì a sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00 – info@centrosantachiara.it

Tags: , , , , , , , , ,