MENU

23 ottobre 2013

Canyoning · Mountain Bike · Trekking · action · Adventure Race World Championship · Canyoning · coastering · Costa Rica · gare multidisciplinari · kayak · mountainbike · rafting · ropes · Trekking · Altri · Canyoning · Hiking e Trekking · Mountain Bike · Walking

ADVENTURE RACE WORLD CHAMPIONSHIP. Ultima sfida in Costa Rica

Adventure Race World Championship. Sfida finale del circuito in Costa Rica

Dal 29 novembre al 12 dicembre 2013 si svolgerà in Costa Rica la sfida finale del circuito mondiale Adventure Race World Championship.

Nove giorni di gara per un totale di circa 820 km da percorrere, durante i quali si sfideranno i 60 team classificati, affrontando l’intero Costa Rica in un coast to coast dal Pacifico all’Atlantico, dal Nicaragua a Panama.

Le condizioni in cui si svolge la competizione sono come sempre impervie e faticose e gli atleti dovranno attraversare aree molto diverse tra loro dal punto di vista ambientale: lunghe spiagge si alterneranno infatti a zone con notevoli dislivelli che vanno dai 1.000 ai 3.800 metri d’altezza. Anche il clima non faciliterà lo svolgimento della gara: a causa dell’alta escursione termica, infatti, le temperature varieranno dai 37°C diurni ai 5°C notturni.

Sette le specialità sportive da affrontare

La Costa Rica Adventure Race verterà su sette specialità sportive: rafting, kayak (sia in mare che nei fiumi), mountain bike, trekking, ropes, coastering e canyoning.

Il percorso di gara è segreto e verrà svelato solo al momento della partenza.

Unica squadra in rappresentanza dell’Italia

Beppe Scotti, Andrea Villa, Mario Ruggiero e Laura Scaravonati sono gli atleti dell’unica squadra italiana (Free Mind Team) che affronterà la sfida finale del circuito mondiale “Adventure Race World Championship”.
I quattro atleti, con diversi background sportivi, hanno partecipato  anche alla passata edizione dell'”Adventure Race” in  Costa Rica ottenendo il decimo posto assoluto.

Tags: , , , , , , , , , ,