MENU

23 ottobre 2019

Altri · Running · Ski · Vertical · GARMIN · Ortovox · Products & Corporate News

Scialpinismo: nozioni base di sicurezza in montagna, ecco il tour promosso da Garmin e Ortovox

La passione per gli sport invernali, e in particolare per lo sci in neve fresca, non deve andare a discapito della garanzia di tornare a casa. Sempre! Un tema che quest’inverno vedrà impegnate in prima fila due aziende protagoniste del mondo dell’outdoor: Garmin® e Ortovox®, unite dal comune obiettivo di “formare” gli appassionati delle alte quote. Un calendario con sette incontri gratuiti in tutta la penisola per parlare agli scialpinisti di sicurezza e prevenzione.

Con la stagione sciistica alle porte si moltiplicano le opportunità di fare sport in montagna: dallo sci fuoripista allo scialpinismo, dal freeride alle escursioni outdoor con le ciaspole, sono numerose le attività da praticare per chi ama la natura e le vette innevate. Tanta passione, tuttavia, va conciliata con l’imprescindibile necessità di garantire a chi si avventura in montagna la massima sicurezza e la certezza di poter essere tempestivamente rintracciato in caso di incidente, priorità resa ancor più evidente dai numerosi incidenti che ogni anno, puntualmente, si verificano, soprattutto durante la stagione invernale.

Garmin® e Ortovox® insieme per la sicurezza in alta montagna. Garmin, brand di riferimento mondiale nella navigazione satellitare e Ortovox, azienda pioniera nel settore della sicurezza valanghe, pur operando in ambiti diversi nel mondo dell’outdoor, hanno in comune l’alta qualità dei prodotti, una grande attenzione alla ricerca tecnologica e la stessa passione per lo sport per l’outdoor. E naturalmente la stessa sensibilità sull’importante tema della sicurezza. Da questa comune visione, in vista dell’ormai imminente stagione invernale 2019/20, è nata una partnership che si concretizzerà con una serie di eventi e incontri gratuiti – le Safety Nights e i Safety Events – in collaborazione con negozi specializzati.

Di seguito, il calendario delle Safety Nights e dei Safety Events:
• Solda, 9 novembre 2019: Safety Event Retailer (con Mountain Spirit di Bolzano)
• Livigno, 18 gennaio 2020: Safety Event Retailer (con Mountain Planet, Silene, Zinnerman)
• Assergi (AQ), 24 gennaio 2020: Safety Night (con UIAGM Mountain Evolution)
• Madonna di Campiglio, 31 gennaio 2020: Safety Night (con UIAGM P.Giorgio Vidi e Adriano Alimonta)
• Polsa Brentonico (TN), 7 febbraio 2020: Safety Night (con UIAGM Guide Mmove)
• Asiago, 22 febbraio 2020: Safety Event Retailer (con Pesavento Mountain Store).

In ciascun incontro, gli specialisti Garmin metteranno a disposizione la propria esperienza offrendo consigli pratici per utilizzare al meglio inReach, l’innovativa tecnologia satellitare presente all’interno di inReach Mini e GPSMap66i, che permette in qualsiasi luogo, soprattutto dove non esiste copertura telefonica , la condivisione della propria posizione, l’invio e la ricezione dei messaggi e soprattutto la richiesta di soccorso in caso di emergenza. Sarà l’occasione per testare i dispositivi, fare domande e vederli in azione in uno degli ambienti – la montagna – per cui è stato progettato, e dove il suo supporto può rivelarsi di vitale importanza.

Garmin, la storia della tecnologia satellitare
Dal 1989 Garmin sviluppa dispositivi con tecnologia satellitare integrata. Entrata inizialmente nel mondo della navigazione nautica e aeronautica, nel corso degli anni l’azienda ha esteso la produzione a ricevitori GPS dedicati ai mercati fitness e outdoor, in grado di analizzare e monitorare le performance sportive nel primo e di garantire orientamento, localizzazione e sicurezza nel secondo.

L’affidabilità dei prodotti e la continua ricerca di soluzioni dedicate ai diversi e specifici utilizzi del ricevitore satellitare, hanno fatto di Garmin il marchio di riferimento nel settore outdoor, rendendo la sua strumentazione un indispensabile compagno di viaggio per qualsiasi tipo di attività. La tecnologia di comunicazione satellitare Garmin inReach, ad esempio, si rivela un fondamentale strumento di sicurezza per chiunque viva il mondo outdoor, soprattutto in un ambiente come la montagna che spesso non offre un’adeguata copertura telefonica. La serie di prodotti inReach e il nuovo GPSMap 66i, con tecnologia di comunicazione satellitare integrata, si appoggiano, infatti, alla rete Iridium, la più performante costellazione di satelliti per la comunicazione. Grazie anche ad una batteria estremamente performante, sia GPSMPA66i che inRerach Mini permettono, in caso di necessità, di richiedere soccorso in qualsiasi luogo ci si trovi.

Ortovox, da sempre in prima file per la sicurezza in neve fresca
Fin dal 1980 è il marchio di riferimento nel settore della sicurezza valanghe, e Ortovox ha contribuito in modo decisivo allo sviluppo di prodotti innovativi per le emergenze in montagna invernale e con attività di formazione che hanno reso gli sport alpini più sicuri.
L’attività di formazione in tema di sicurezza in montagna non è una novità per Ortovox, che già da sette anni, nell’ambito del programma Safety Academy, organizza corsi ed eventi legati alla sicurezza su neve articolati su livelli progressivi: le Safety Nights, eventi serali brevi e divulgativi e i Safety Events, in collaborazione con i negozi specializzati, gestiti e coordinati dalle guide alpine UIAGM partners di Ortovox, a garanzia della massima qualità e uniformità didattica e operativa su tutto l’arco alpino. A completamento del mondo Safety Academy, negli anni sono stati messi a disposizione degli appassionati altri strumenti educativi alla sicurezza in montagna, come i Safety Academy Guidebook Snow e Rock, piccoli ma completi manuali di base, i Safety Academy Lab Snow e Rock, piattaforme digitali interattive per la diffusione della conoscenza dei principi di base della sicurezza in montagna e le presentazioni e i video Safety Academy, a disposizione di guide alpine e club alpini per corsi e serate.

INFO: Garmin®

Comments are closed.