MENU

9 agosto 2019

Altri · Hiking e Trekking · Walking · Wellness · Italia · Trentino Alto Adige · MADONNA DI CAMPIGLIO, PINZOLO, VAL RENDENA

Dolomiti Natural Wellness: concediti un’esperienza detox tra le montagne patrimonio dell’umanità.

Apt Madonna di Campiglio, ph. Federico Modica

Dolomiti Natural Wellness è un’esperienza digital detox offline tra le montagne patrimonio dell’umanità, un invito a prendersi tempo, ascoltare il respiro della natura, ritrovare la propria interiorità, disintossicarsi dalla frenesia quotidiana e rinnovare l’equilibrio tra il corpo e la mente.  “Dolomiti Natural Wellness” è anche un’esperienza digital detox con la possibilità di trascorrere qualche giorno offline tra le montagne patrimonio dell’umanità.

Il progetto parte da un presupposto fondamentale: considerare il territorio come fonte di benessere a cielo aperto. Nessun nuovo sentiero è stato realizzato, nessuna nuova architettura costruita. Piuttosto abbiamo adattato il progetto a ciò che c’era applicando il principio della sostenibilità”, spiega Fabio Spanti, consulente del benessere al fianco dell’Azienda per il Turismo nell’articolazione di questo nuovo progetto. “L’obiettivo – prosegue Spanti – è quello di intercettare il target degli ospiti che cercano il benessere interiore a contatto con la natura. Il distacco dallo stress e dal frastuono, un’alimentazione controllata, le attività e le pratiche previste da “Dolomiti Natural Wellness” possono aiutare chi sta compiendo questa ricerca, trasversale a tutte le età e più tipologie di persone. L’abbraccio agli alberi, ad esempio, che gioca sul contatto profondo con la natura e sulle emozioni, piace molto ai bambini. Il natural walking, invece, è rivolto agli ipersedentari e si pone obiettivi raggiungibili attraverso facili escursioni così da creare un circuito virtuoso del benessere”.

Il fascino del camminare a piedi scalzi, che fa bene all’anima, ce lo spiega invece Andrea Bianchi, autore del libro Con la terra sotto i piedi” (Mondadori, 2018) e fondatore della prima scuola italiana “Barefoot Hiking”. “Solo camminando a piedi nudi nella natura – afferma Bianchi, atteso a Pinzolo nel mese di luglio per introdurre e accompagnare a questa pratica – è possibile contattare la nostra anima, comprendendo che siamo in un luogo in cui possiamo semplicemente restare, senza essere altro che noi stessi. Una camminata a piedi nudi negli spazi di un antico giardino, sulla neve e sulle rocce dolomitiche d’alta quota o lungo le alture riarse di un’isola della Grecia può farci tornare bambini, nuovamente in contatto con le energie primordiali di una madre terra a cui la nostra vita è intimamente connessa”.

I 30 hotel. Sono 30 gli hotel di Madonna di Campiglio, Pinzolo e Val Rendena che hanno aderito al progetto e che dall’estate 2018 propongono vacanze all’insegna del benessere nella natura con servizi dedicati: menu e packed lunch pensati per chi desidera seguire un’alimentazione leggera e controllata, tea room dove rilassarsi sorseggiando tisane e decotti alle erbe “km zero”, spazi dedicati alla pratica dello yoga e alla meditazione. Per chi soggiorna in questi hotel, la partecipazione al calendario settimanale di attività è gratuita.

I 5 elementi.

  • BARE FOOTING, ENTRA IN CONTATTO CON LA “MADRE TERRA”. Camminata a piedi nudi su cortecce, erba e ciottoli.
  • NATURAL KNEIPP, STIMOLA LA FORZA VITALE CON L’ACQUA. Camminata a piedi nudi in punti selezionati e sicuri della Sarca e dei torrenti di montagna.
  • SILENCE ROOM, GODITI IL SILENZIO E STACCATI DALLA QUOTIDIANITÀ. Ritrovarsi in un luogo di assoluta tranquillità nella natura dove rilassarsi e meditare.
  • TREE HUGGING, ABBRACCIA GLI ALBERI E RILASSA LA MENTE. La vicinanza e l’abbraccio all’albero migliorano la concentrazione, i tempi di reazione, la depressione e il mal di testa.
  • NATURAL WALKING, MIGLIORA IL METABOLISMO. Camminata costante su terreno pianeggiante. È facile e dà soddisfazione a tutti, anche ai più sedentari.

I 7 percorsi

  • Pineta: a Pinzolo, meeting point delle attività giornaliere e punto informativo del progetto.
  • Castagneto: tra Carisolo e la Val Genova.
  • Family: tra la Pineta a Pinzolo, il vicino Parco agricolo e Caderzone Terme.
  • Natural walking: tra la Pineta a Pinzolo e Caderzone Terme.
  • Nambrone: in Val Nambrone.
  • Vallesinella: tra Madonna di Campiglio e Vallesinella.
  • Val Brenta: tra Sant’Antonio di Mavignola e la Val Brenta.
  • Nambino: tra Madonna di Campiglio e la Piana di Nambino.

INFO: Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena.