MENU

20 aprile 2017

Tre Cime Dolomiti

LE DOLOMITI DA SCOPRIRE IN CAMMINO
Rilassanti passeggiate, divertenti escursioni e gare di running per scoprire la zona delle Tre Cime

LE DOLOMITI DA SCOPRIRE IN CAMMINO
Rilassanti passeggiate, divertenti escursioni e gare di running per scoprire la zona delle Tre Cime, patrimonio UNESCO.
Tre Cime Dolomiti, marzo 2017 – Il mozzafiato paesaggio montano delle Dolomiti patrimonio UNESCO rende la zona delle Tre Cime in Alta Pusteria il luogo perfetto in cui trascorrere vacanze all’insegna del trekking. Da piacevoli passeggiate alla scoperta di tradizionali malghe, ad impegnative escursioni tra le vette più alte, nei cinque comuni di Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies ognuno trova la propria dimensione, regalandosi un soggiorno indimenticabile.

CHI VA PIANO VA SANO E LONTANO
Per conoscere ed apprezzare luoghi nuovi, non esiste niente di meglio di una tranquilla passeggiata, godendo di ogni piccolo dettaglio. La zona delle Tre Cime vanta numerosi sentieri semplici da percorrere e perfettamente segnalati alle pendici delle imponenti Dolomiti, circondati da una natura incontaminata che durante la bella stagione regala il meglio di sé. Uno degli itinerari più apprezzati è senza dubbio il circuito che va dal lago di Braies – situato nel parco naturale Fanes-Senes-Braies – fino alla Malga Foresta: si parte costeggiando la sponda occidentale della cosiddetta “perla delle Dolomiti”, per poi proseguire sul sentiero nr. 19 ed arrivare alla tradizionale malga, presso la quale fare una piccola sosta e rilassarsi (l’escursione è adatta a bambini ed è percorribile anche dai passeggini).

OGNI GIORNO UNA NUOVA META
Chi vuole mettere alla prova il proprio allenamento ed affrontare percorsi più impegnativi troverà un vero e proprio paradiso nella zona delle Tre Cime. Le maestose vette e le profonde valli sono il luogo ideale per intraprendere divertenti escursioni alla scoperta di rifugi, alpeggi e panorami mozzafiato. Un esempio? Il percorso Val Campo di Dentro – Rifugio Tre Scarperi: 1 ora e mezza di camminata circondati dalle Dolomiti di Sesto, all’interno del Parco Naturale Tre Cime; la meta è il Rifugio Tre Scarperi che da giugno a metà ottobre offre anche possibilità di pernottamento. Chi invece si sente preparato per intraprendere un livello più “difficile”, può optare per l’escursione ai rifugi Comici, Pian di Cengia e Locatelli: un itinerario tutto da scoprire attraverso la romantica e selvaggia Val Sasso Vecchio passando per le Tre Cime. Da segnare in agenda anche l’UNESCO Festival, grande novità di questo 2017. Dal 3 al 10 giugno vengono organizzate escursioni sulle tracce dei grandi alpinisti del XIX secolo, scoprendo la flora, fauna e geologia delle Dolomiti. Highlight speciale, l’escursione in compagnia di Marco Büchel sciatore liechtensteinese che vanta numerosi titoli mondiali.

PER I PIU’ PICCOLI
Nella zona delle Tre Cime anche i piccoli escursionisti possono scegliere tra tanti itinerari diversi! Insieme a mamma e papà è possibile intraprendere i cosiddetti “percorsi didattici”, come l’escursione tematica Miglio del Latte di Sesto, per unire l’utile al dilettevole. Si parte dal parco giochi di Via Heideck a Moso e si incontrano lungo il sentiero 10 stazioni in cui i bambini possono elaborare e scoprire in modo giocoso tutto ciò che riguarda il mondo del latte. Alla fine della camminata è possibile visitare il caseificio e soddisfare la propria voglia di formaggio o yogurt!
Mentre i piccoli appassionati di corsa possono mettere alla prova le loro abilità, partecipando il 17 settembre alla Mini Alpine Run. La lunghezza del percorso, pensato ad hoc per i bambini, varia in base all’età dei partecipanti, che sono suddivisi in 7 categorie.

DI CORSA SULLE DOLOMITI
Ma la zona delle Tre Cime non è ideale solo per rilassanti passeggiate ed escursioni. Sono infatti tante le manifestazioni dedicate al running: si inizia il 4 giugno con la 18° edizione dell’attesissima Cortina-Dobbiaco Run, una 30km che percorre il tracciato dell’ex ferrovia. Durante la gara si gode di uno scenario paesaggistico strepitoso tra i laghi di Landro e di Dobbiaco e di una vista mozzafiato sulle maestose Tre Cime.
Il 1 luglio, è invece il turno della Hochpustertal Run, durante la quale più di 750 sportivi provenienti da oltre 10 nazioni si sfidano nell’unica gara transfrontaliera tra San Candido e Sillian, nel Tirolo Occidentale. Due sono le sfide: una 12 km di corsa classica e una 21 km di mezza maratona.
Gli ospiti che sono alla ricerca di qualcosa di “diverso”, apprezzeranno sicuramente la Marcia Notturna di Dobbiaco che, ovviamente, si svolge alla luce della luna e delle stelle! Il 14 agosto si parte alle 20.30 dal Centro Culturale Grand Hotel per arrivare, dopo un percorso di 10 km, nella piazza in centro a Dobbiaco, dove si svolge anche la grande festa paesana di Ferragosto.
Infine, per chiudere in bellezza la rassegna di eventi dedicati al running, il 16 settembre si tiene la Drei Zinnen Alpine Run, uno degli appuntamenti più importanti nel panorama della corsa in montagna. I 1000 partecipanti devono affrontare un’ascesa di 17,5 km con un dislivello di 1350 metri, immersi nelle Dolomiti di Sesto, patrimonio UNESCO dal 2009.

Scarponcini allacciati, zaino in spalle e mappa a portata di mano: pronti per scoprire le Dolomiti.

Copyright: Tre Cime Marketing/ Freizeit Sommer.

INFO: Tre Cime Dolomiti