MENU

13 giugno 2019

Altri · Bike · Ambiente e Territorio · Val Gardena

Sellaronda Bike Day 2019: una giornata senza auto intorno ai quattro passi dolomitici

Sellaronda Bike Day

La giornata senza auto intorno ai quattro passi dolomitici attorno al leggendario gruppo del Sella si ripete per la quattordicesima volta. Il Sellaronda Bike Day si svolgerà sabato 22 giugno e farà battere ancora una volta il cuore di tutti i ciclisti.

Si potrà godere dei panorami stupendi, della calma e del silenzio della natura in uno scenario fantastico offerto dalle valli dolomitiche, circondate da montagne meravigliose come il Sassolungo, il Sella, il Sassongher e naturalmente la regina delle Dolomiti, la Marmolada.

Il successo del “ Sellaronda Bike Day ” è da ricondurre a diversi motivi. Al contrario di molte gare ciclistiche, non c’è alcun limite di partecipazione e ognuno può prendere parte come gli pare e piace. Si parte, secondo la propria preferenza, dalla Val Gardena, dalla Val Badia, dalla Val di Fassa oppure da Arabba. Sabato, 22 giugno si chiuderanno le strade al traffico motorizzato per la lunghezza complessiva di 63 km dalle ore 8.30 alle ore 15.30. Il giro comprende i passi Gardena, Campolongo, Pordoi e Sella con un dislivello totale di 1.780 m.

In Val Gardena la strada verrà chiusa dalla Piazza Nives a Selva tra le ore 08:30 e 15:30. Riapertura del tratto dalla Piazza Nives a Plan alle ore 10.00.

Giro in senso antiorario. Per ragioni di sicurezza si consiglia di indossare il casco e di percorrere il giro in senso antiorario (dalla Val Gardena verso il Passo Sella), e di prestare molta attenzione e mantenere la destra considerando che s’incontreranno ciclisti di differenti livelli e con diversa velocità.

La maglia ufficiale edizione limitata del “Sellaronda Bike Day 2019” si può acquistare nell’online shop di Val Gardena Marketing Val Gardena al prezzo di 37,00 Euro. Per ogni maglietta venduta sarà donato 1,00 Euro “B.LIVE – Essere, Credere, Vivere“.

Sellaronda Bike Day

B.LIVE è un progetto creato per ragazzi affetti da gravi patologie croniche che attraverso visite in aziende, incontri con imprenditori, percorsi creativi imparano il mestiere della vita e l’arte del fare.

Per tutti quelli che avranno le pile esaurite, alla riapertura delle strade ci sarà un servizio navetta che riporterà i ciclisti al loro punto di partenza. Perché in occasione del “Sellaronda Bike Day” prevale lo spirito olimpico: l’importante è partecipare!

Il comitato organizzatore fa presente, che solamente grazie alla buona collaborazione fra le vallate, l’impegno dei numerosi volontari e il sostegno delle amministrazioni pubbliche locali e provinciali è possibile organizzare una manifestazione di tale alto livello.

Photo Credits: Freddy Planinschek

Per ulteriori informazioni: 
Val Gardena