MENU

9 novembre 2018

Ski · Ambiente e Territorio · Cultura · Italia · Trentino Alto Adige · Val Gardena

Ski Champions Walk. Nuovo percorso storico dedicato ai campioni di sci alpino della Coppa del Mondo FIS in Val Gardena.

In occasione del 50° anniversario della Coppa del Mondo di Sci FIS, in Val Gardena è stato  realizzato un percorso storico dedicato ai vincitori (dal 1969 ad oggi – di una gara di Coppa del Mondo) e ai trionfatori che vinsero un titolo mondiale nel 1970 oltre a coloro che, con ambizione e spirito pionieristico hanno creduto nell’idea dello sci nella nostra valle.

Attraverso un “audio-guide” il percorso storico rappresenta un viaggio nel tempo: dagli inizi dello sci alpino in Val Gardena fino all’odierna famosa destinazione sciistica, ogni anno teatro di emozionanti gare di Discesa Libera e Super G di Coppa del Mondo.

L’ “accompagnatore” del tracciato è il cittadino onorario di Selva, Erich Demetz, ideatore dei Campionati mondiali di sci alpino nel 1970,  Presidente onorario del Saslong Classic Club ed organizzatore della Coppa del Mondo FIS in Val Gardena.

Il punto di partenza si trova dietro la scuola di sci di Selva e prosegue sulla passeggiata dell’ex trenino per arrivare fino a Plan.

Assieme ad altre località sciistiche rinomate come Kitzbühel, Wengen e Garmisch, la Val Gardena organizza da ormai più di mezzo secolo la Coppa del Mondo FIS; più precisamente dal 1967, anno in cui il giornalista francese e funzionario sportivo Serge Lang lanciò l’idea di una Coppa del Mondo di sci alpino. La storia dello sci alpino in Val Gardena affonda però le sue radici ancora più indietro nel tempo  al periodo in cui i pionieri tracciarono le prime curve con gli sci nel bianco paesaggio delle Dolomiti.

INFO: Val Gardena