MENU

29 gennaio 2012

Senza categoria · Fabio May · fondisti azzurri · formaggi di montagna · Giulio Capitanio · Schilpario · Val di Scalve

FORMAGELLA OLIMPICA

1135 metri. Una genziana, una picozza, una stella alpina. Sullo stemma di Schilpario c’è il profilo delle montagne e il verde dei prati. Perla della Val di Scalve, centro storico del fondo italiano, oggi con uno stadio del ghiaccio invidiabile. In occasione dei Campionati italiani di fondo si sono ritrovati tutti gli Azzurri e tutti i più bravi under 23 del momento. Belle gare, bravissimi gli organizzatori, impeccabili in pista e nell’ospitalità. Tensione agonistica durante le gare e emozioni amarcord in sala stampa dove una bella mostra fotografica ha documentato le pagine di grandi successi vissute dai campioni locali, tra cui Giulio Capitanio e Fabio May, sulle nevi di casa e in tutto il mondo. 60 anni festeggia lo Sci Club, ennesimo traguardo di una passione che fa parte del paese stesso e di tutta la comunità e che continua ad animare i ragazzi e i bambini che felici scivolano sui binari e si avventurano contenti su e giù per il bosco. Un brindisi per festeggiare accompagnato da salumi e formaggi davvero speciali. Sul bigliettino da visita della Latteria Sociale Montana di Scalve in Vilminore (spaccio aperto 8.30/12.00 – 16.00/19.30) fanno bella mostra i cerchi olimpici: medaglia d’argento, si dice, alle Olimpiadi di Obersdorf nella categoria formaggi di montagna per la formagella olimpica! Squisita e gustosa, un vero trionfo di bontà.

Tags: , , , , ,