MENU

30 luglio 2015

Cult · Alessandra Morelli · appuntamenti culturali · arte · Cult · economia · Enrico Martinet · experience · Fondazione Courmayeur Mont Blanc · Gherardo Colombo · giornalismo · Giuseppe De Rita · Incontri di Courmayeur · Mani Pulite · Marco Gilli · Mario Deaglio · migrazioni dei popoli · Monte Bianco · Patrizia Sandretto Rebaudengo · politica · società · società italiana · Teodoro Chiarelli · Cultura

INCONTRI DI COURMAYEUR 2015, ai piedi del Monte Bianco dal 14 agosto

441px-incontri-di-courmayeur-locandina2015INCONTRI DI COURMAYEUR 2015. TORNA LA RASSEGNA CULTURALE ORGANIZZATA DA FONDAZIONE COURMAYEUR MONT BLANC

Fare buone domande è un’arte, almeno quanto dare buone risposte. Il ciclo di appuntamenti “Incontri di Courmayeur”, che prende il via venerdì  14 agosto,  propone al pubblico della località ai piedi del Monte Bianco le une e le altre, in un format particolare che offre interessanti e preziose chiavi di lettura sui temi maggiormente di attualità.

“Anche quest’anno la Fondazione Courmayeur Mont Blanc ha coinvolto, nell’ambito degli “Incontri di Courmayeur”, personalità di rilievo sui grandi temi dell’attualità” racconta il dott. Lodovico Passerin d’Entrèves, presidente del Comitato scientifico della Fondazione Courmayeur Mont Blanc, organizzatrice della rassegna.

Gli incontri si svolgeranno al Jardin de l’Ange, il “salotto all’aperto” di Courmayeur, in pieno centro, alle ore 18.00. Ognuno degli appuntamenti è stato accreditato ai fini della Formazione professionale continua dell’Ordine dei Giornalisti (2 crediti formativi per ogni incontro).

GLI OSPITI

Il calendario degli appuntamenti si apre, venerdì 14 agosto, con il professor Mario Deaglio, opinionista de La Stampa e già ordinario di economia internazionale all’Università di Torino. Il giornalista, in compagnia del collega Teodoro Chiarelli, capo redattore Economia e Finanza de La Stampa, racconterà al pubblico l’“economia che ci attende dopo le ferie”, alla ricerca delle prime avvisaglie di una ripresa a lungo attesa.

Il secondo appuntamento della rassegna, domenica 16 agosto, è con Patrizia Sandretto Re Rebaudengo. La presidente dell’omonima Fondazione Sandretto Re Rebaudengo offrirà una panoramica sul tema “L’importanza di essere contemporanei. L’arte contemporanea per comprendere il nostro tempo”: un contributo importante per un’istituzione che a vent’anni esatti dalla nascita è ormai un punto di riferimento culturale indispensabile nel settore, soprattutto per le giovani generazioni di artisti.

Lunedì 17 agosto torna a Courmayeur Giuseppe De Rita, presidente della Fondazione Censis e della Fondazione Courmayeur Mont Blanc. Collaboratore de Il Corriere della Sera, il professor De Rita è una delle voci più autorevoli riguardo allo sviluppo della società italiana. Questo incontro, insieme a quello con il professor Deaglio, rappresenta un atteso e consueto appuntamento della rassegna: un momento di riflessione in vista della ripresa autunnale delle attività dopo la pausa estiva, e soprattutto un’occasione consolidata di dibattito sulle grandi riforme e sulle problematiche più attuali, a partire dalle quali ipotizzare i possibili scenari, in particolare nell’ambito sociale.

Mercoledì 19 agosto l’appuntamento è dedicato al delicato tema dell’immigrazione e dei “Popoli in movimento”, affrontato dalla dottoressa Alessandra Morelli, già delegata rappresentante UNCHR per la Somalia, vincitrice del Premio Popolarità nell’ambito del Premio internazionale donna dell’anno 2015: un’occasione preziosa per provare a comprendere un fenomeno globale inarrestabile e allo stesso tempo antico come l’umanità.

Giovedì 20 agosto, un appuntamento organizzato in collaborazione con il Festival delle Nuove Vie, importante rassegna estiva di Courmayeur: Gherardo Colombo, Pubblico Ministero dell’inchiesta Mani Pulite, incalzato dalle domande del giornalista valdostano Enrico Martinet, presenta il suo ultimo libro “Lettera a un figlio su Mani Pulite”, illuminando interessanti retroscena e raccontando quale possa essere oggi l’eredità di quegli anni.

Infine, chiude il ciclo di incontri mercoledì 26 agosto l’ultimo ospite, il professor Marco Gilli, rettore del Politecnico di Torino e grande sostenitore di un modello di ricerca e formazione di altissimo livello, fortemente connesso all’imprenditorialità.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,