MENU

5 febbraio 2015

Ice climbing · Ice climbing · in evidenza · Mountain Tube · action · arrampicata su ghiaccio · Climbing · ice climber · Ines Papert · ripetizioni · Ritter der Kokosnuss · Video · Ice Climbing · Vertical

INES PAPERT. Prima ripetizione di "Ritter der Kokosnuss". Video

Ines Papert su Ritter der Kokosnuss. Foto: Thomas Senf

Ines Papert su Ritter der Kokosnuss. Foto: Thomas Senf

La ice-climber tedesca Ines Papert ha effettuato quella che dovrebbe essere la seconda salita della difficilissima via di ghiaccio e misto “Ritter der Kokosnuss” (M12 WI 5) sulla Breitwangflue Wall sopra Kandersteg, in Svizzera.

“Per due anni ho sognato di ripetere questa linea incredibilmente ripida”, scrive Papert sulla sua pagina facebook.

“Ritter der Kokosnuss”, che  tradotto è “Monty Python e il Sacro Graal”, fu salita dall’alpinista tedesco Robert Jasper nel febbraio del 2013. La linea è nota per la sua roccia friabile e per le precarie protezioni.

Papert ha tentato la via quest’anno il 23 gennaio.

“In questo progetto, psicologicamente molto impegnativo, sono stata accompagnata da Rachel Schelb e Thomas Senf”, scrive Papert. “ho percorso la via fino al primo tiro M9 improvvisamente si è spaccata una sospensione e sono caduta contro il ghiaccio che si è rotto…  la mia schiena per fortuna no!”

Papert si è presa due giorni di riposo, curando alcune costole ammaccate prima di ritornare sulla parete  il 26 gennaio,  che grazie alla sua grinta e determinazione,  ha superato con successo.

Tags: , , , , , , ,