MENU

5 marzo 2013

Senza categoria · backcountry · Ferrino · freeride · King of Dolomites · Luca Albrisi · S. Martino di Castrozza

King Of Dolomites 2013.

Ci hanno invitato al King of Dolomites. (www.kingofdolomites.com)
Fizza, Christian ed io ci siamo posti un obiettivo molto semplice: divertirci, prima di ogni altra cosa.

Così è stato.
Nonostante il brutto tempo che ha caratterizzato le due giornate di gara siamo riusciti a divertirci, prima di tutto.
Accompagnati da Flavio, guida alpina dedicata a svelarci alcune tra le zone più interessanti di S.Martino di Castrozza, ci siamo spinti su versanti aperti ed abbiamo disceso boschi pieni di pillows.

Abbiamo deciso fin da subito di affrontare la gara in modo un po’ diverso da quello espresso dal fomat.
La giuria richiedeva infatti ad ogni squadra di consegnare sei foto da cui poi sarebbe stata scelta la migliore in modo da concorrere con quelle degli altri team.

A noi invece è sembrato potesse essere interessante consegnare sei foto che fossero tra loro collegate, che potessero ricreare la magia di quei giorni trascorsi insieme, raccontando la nostra storia ma senza pretendere che fosse la storia ma semplicemente una storia; storia di montagna, di amicizia, di sincerità.

All’organizzazione del King Of Dolomites questa cosa è piaciuta molto, tanto che hanno deciso di assegnarci un “Premio speciale della giuria” che è un po’ come se ti riconoscessero di aver fatto una cosa figa ed altenativa che però non ti fa andare sul podio…respect!

Queste sono le foto ed il breve testo che abbiamo consegnato alla giuria.
Spero vi piacciano quanto è piaciuto a noi scattarle.

[nggallery id=3]

“Abbiamo deciso di non cercare la competizione basandoci solo su foto di trick. Abbiamo voluto creare un viaggio che cercasse di raccontare chi siamo e come abbiamo deciso di leggere il territorio, sconosciuto, che ci siamo trovati ad esplorare.
Una storia di stili e discipline diverse, una storia di amicizia. Una storia di montagna.
Luca, Fizza e Christian.”

Tags: , , , , ,