MENU

10 luglio 2012

in evidenza · Mountain Bike · action · Anna Ferrari · Bike · Elena Giacomuzzi · Garda Challenge · gare · Leonardo Paez · Lessinia Bike · Martino Fruet · Marzio Deho · Michela Benzoni · Michele Casagrande · Mini Lessinia Bike · Mirko Pirazzoli · Monte Cornetto · Monte Corno · mountainbike · Parco Regionale dei Lessini · Passo Fittaze · Prestigio · Sega di Ala · Trentino MTB · Walter Costa

"LESSINIA BIKE 2012" Percorso rinnovato

Oltre 20 anni fa era nata un po’ per scherzo e un po’ come passatempo domenicale, oggi la Lessinia Bike di Sega di Ala, in Trentino, è tra le manifestazioni più ambite e benvolute del panorama off-road nazionale. E il prossimo 29 luglio l’evento torna in sella con novità di rilievo su tutti i fronti, a cominciare dal percorso di gara (unico di 46 km) che negli ultimi giorni ha subito alcune importanti modifiche.

Come tradizione, lo start verrà collocato sulla grande radura a prato nei pressi di malga Fratte a 1.210 metri di altitudine e i primi chilometri saranno inediti, con una passerella iniziale per fare riscaldare gambe e …polmoni ai concorrenti prima di attaccare la prima salita di Passo Fittanze e del Monte Cornetto. Si tratta di un doppio passaggio tra il bivio malga Cime, la strada di Busoni e il successivo bivio per località “Capitello” che in tutto misura 3 km con quasi 200 metri di dislivello, da aggiungere ai 1.400 del resto del percorso. Dalla cima del Cornetto (1.499 metri) i bikers si tufferanno ancora verso località Fratte per poi ripartire alla volta del Monto Corno e un nuovo passaggio per località “Capitello”, dove si segnerà la metà gara.

Il tratto più selettivo che gli amanti delle ruote artigliate dovranno poi affrontare è quello che porta a Monte Castelberto, a quota 1.760 metri, con pendenze che toccano anche il 20% e passaggi per malga Lavacchietto e malga Lessinia, nel cuore del parco naturale. A fare da controparte a questa fatica ci sarà infine la lunga discesa in picchiata verso il fondovalle, un tratto di circa 8 km inframmezzato da qualche breve strappo in salita che condurrà al traguardo di malga Fratte.

Il percorso è di quelli da veri “pro” della mountain bike, a questo proposito la media dei partecipanti alle ultime edizioni viaggia intorno al migliaio di presenze e l’albo d’oro legge nomi di spessore come Martino Fruet, Mirko Pirazzoli, Walter Costa, Leonardo Paez, Elena Giacomuzzi, Marzio Deho, Anna Ferrari e i vincitori 2011 Michele Casagrande e Michela Benzoni.

La Lessinia Bike, tuttavia, è sempre stata molto gettonata anche dagli amatori, ovvero da coloro che vivono la mountain bike come una splendida occasione per fare sport all’aria aperta, godersi paesaggi incantevoli e divertirsi in compagnia di amici e centinaia di altri appassionati come loro. Questo spirito è uno dei “segreti” per un successo che anno dopo anno cresce in quel di Sega di Ala, nonostante le difficoltà che questo genere di manifestazioni incontrano in un periodo storico non certo facile come quello presente.

Per creare maggior richiamo ed entusiasmo sull’ultimo week-end di luglio sui Lessini trentini il team organizzatore ha inserito quest’anno anche la Mini Lessinia Bike per i giovanissimi dai 6 ai 12 anni, gestita in collaborazione con il Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco del Trentino, mentre nella giornata di domenica per accompagnatori e familiari sarà possibile provare il Nordic Walking grazie al gruppo Nordic Walking Vallagarina.

Entrambi gli eventi saranno ad accesso libero e gratuito, come anche la grande Mostra Mercato che verrà allestita in zona partenza/arrivo il giorno 29 luglio, dove si potranno ammirare, degustare ed acquistare tutti i prodotti esposti da aziende trentine della zona.

La Lessinia Bike 2012 è inserita nei circuiti Prestigio, Garda Challenge e Trentino MTB, con quest’ultimo che a fine luglio farà il cosiddetto giro di boa, visto che la prova di Sega di Ala è la quarta delle sette in programma. Una tappa centrale – in tutti i sensi – anche ai fini delle classifiche di categoria, che al momento vedono in testa Steinacher e Menapace (Open), Risatti (Elite – Sport), Degasperi (M1), Segata (M2), Appolonni (M3), Di Geronimo (M4), Inama (M5), Janes (M6) e Aldrighetti (Junior).

Le iscrizioni alla Lessinia Bike sono in corsa al costo di 30 € (agonisti ed escursionisti) e il giorno ultimo per registrarsi è il 25 luglio, sempre che non si raggiunga il tetto massimo di 1.500 bikers.

Info: www.lessiniabike.it

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,