MENU

16 ottobre 2013

Alpinismo e Spedizioni · Ambiente e Territorio · Cult · 150 anni del CAI · 1873-2013. Montagne e Alpinisti a Bergamo · Alpinismo e Spedizioni · Ambiente e Territorio · CAI di Bergamo · Cult · experience · montagna · Mostre · Palamonti · Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Ambiente e Territorio · Cultura

"1873-2013. MONTAGNE E ALPINISTI A BERGAMO". Inaugurazione della mostra il 23 ottobre

Mostra  “1873-2013. Montagne e Alpinisti a Bergamo”. Inaugurazione

Mercoledì 23 ottobre, alle ore 18.00, presso il Palamonti (via Pizzo della Presolana 15), sede del CAI di Bergamo, si terrà l’inaugurazione della mostra “1873-2013. Montagne e Alpinisti a Bergamo”

La mostra nasce in occasione del 150° anniversario di fondazione del Club Alpino Italiano (Torino, 23 ottobre 1863) e del 140° della Sezione del CAI di Bergamo (14 aprile 1873).

Le locations della mostra

Sette le locations di allestimento della mostra  “1873-2013. Montagne e Alpinisti a Bergamo”, come spiega Piermario  Marcolin, Presidente della Sezione di Bergamo del CAI, nella brochure dell’evento:

“In un secolo e mezzo moltissimo è cambiato nella storia politica, economica e sociale del paese, e sulle montagne si sono susseguite diverse generazioni di alpinisti, che via via hanno adottato mezzi e tecniche sempre più evoluti. Sette istituzioni della città hanno deciso di prendere parte a questa iniziativa e di mettere a disposizione le proprie sedi e il proprio materiale legato alla montagna perché nel corso degli anni tanti alpinisti iscritti al CAI hanno contribuito ad animare la vita culturale scientifica, economica, politica e sociale della città. Montagne e alpinisti non sono quindi stati lontani da una dimensione storica più generale che in questa mostra vorremmo ripercorrere e per molti versi riscoprire”.

1. Ateneo di Scienze, Lettere e Arti: Maria Mencaroni Zoppetti
2. Civica Biblioteca – Archivi storici “Angelo Mai”: Marcello Eynard, Maria Elisabetta Manca
3. Club Alpino Italiano, Sezione di Bergamo: Davide Castelli, Ame- deo Locatelli, Francesco Lo Monaco, Stefano Morosini, Massenzio Salinas
4. Fondazione Bergamo nella Storia: Adriana Bortolotti
5. Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea: Angelo Bendotti
6. Museo di Scienze Naturali “Enrico Caffi”: Anna Paganoni, Marco Valle
7. Orto Botanico “Lorenzo Rota”: Gabriele Rinaldi, Francesco Zonca

(indirizzi e orari di apertura, nella brochure allegata)

Brochure


Tags: , , , , , , , , ,