MENU

29 dicembre 2013

Alpinismo e Spedizioni · in evidenza · action · Alpinismo e Spedizioni · Daniele Nardi · Darek Zaluski · David Goettler · Emilio Previtali · Jacek Teler · Marek Klonowski · Nanga Parbat · Pawel Dunaj · Ralf Dujmovits · Simone Moro · solitarie invernali · spedizioni invernali · Tomasz Mackiewicz · Alpinismo e Spedizioni · Vertical

NANGA PARBAT WINTER EXPEDITION anche per Ralf Dujmovits

Nanga Parbat. Inverno 2013-2014

Quest’inverno, il Nanga Parbat (8125 m), la nona montagna più alta della Terra,  sarà al centro dell’attenzione…

Oltre alla spedizione alpinistica polacca “Justice for all Team”, composta da Tomasz Mackiewicz, Marek Klonowski, Jacek Teler e Pawel Dunaj, attualmente al Campo 1 Rupal, a  Simone Moro, appena giunto in Pakistan con David Goettler ed Emilio Previtali,  e Daniele Nardi in partenza a fine gennaio,  anche l’alpinista Ralf Dujmovits, ambassador LOWA è impegnato sul Nanga Parbat, per tentarne la salita in invernale e in solitaria, dal versante Diamir. Il suo obbiettivo è  quello di seguire la linea aperta nel 1978 da Reinhold Messner.

Dujmovits è già al campo base dal 24 dicembre. Un vento fortissimo e temperature polari, hanno caratterizzato il trekking di avvicinamento, in linea con le previsioni del meteorologo austriaco Charly Gabl che supporta con i dati meteo la spedizione.

Ralf Dujmovits ha fatto parte di 32 spedizioni sugli 8000  e ha completato tutti i 14 8000 il 20 maggio del 2009 con la cima del Lhotse. Essendo il Nanga Parbat il suo 8000 preferito, Ralf ha sempre desiderato ritornarci.
Per affrontare questo progetto, ha trascorso diverse notti in vetta all’Aconcagua per acclimatarsi.

Con lui al campo base, il polacco Darek Zaluski,  che lo accompagnerà fino a quota 5000 metri. Ralf tenterà poi in solitaria la salita alla “Killer Mountain” dal versante Diamir. Per Dujmovits si tratta della prima spedizione invernale in Himalaya.

Le quattro spedizioni invernali sul Nanga Parbat

Spedizione polacca Justice for all Team”. Tentativo: invernale dal versante Rupal lungo la via Schell
Tomasz Mackiewicz, Marek Klonowski, Jacek Teler e Pawel Dunaj

Spedizione tedesca “Nanga Parbat Winter Expedition“. Tentativo: solitaria invernale dal versante Diamir, seguendo la linea aperta da  Reinhold Messner nel 1978
Ralf Dujmovits, Darek Zaluski

Spedizione italiana “Nanga Parbat Winter Expedition 2014“. Tentativo invernale dal versante Rupal lungo la via Schell
Simone Moro, David Goettler, Emilio Previtali

Spedizione italiana “Nanga Parbat Winter 2014“. Tentativo: solitaria invernale dal versante Diamir, attraverso una via nuova.
Daniele Nardi

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,