MENU

19 febbraio 2016

in evidenza · Ski Race & Nordic Ski · action · combinata nordica · Nordic Combined World Cup · salto dal trampolino · sci di fondo · sci nordico · Val di Fiemme

NORDIC COMBINED WORLD CUP, tra pochi giorni in Trentino

Nordic Combined World Cup 2015. Individual Gundersen. Fonte: press gara

Nordic Combined World Cup 2015. Individual Gundersen. Fonte: press gara

NORDIC COMBINED WORLD CUP: 15 LE NAZIONI AI NASTRI DI PARTENZA ALLE TRE PROVE DI COPPA DEL MONDO IN VAL DI FIEMME

Dal 26 al 28 febbraio in Trentino si disputa la Nordic Combined World Cup, tre giorni di gare che potrebbero essere fondamentali nel determinare la gerarchia degli atleti di Coppa del Mondo.

Ben 15 le nazioni accreditate, con la curiosa partecipazione della Korea, non proprio una presenza tradizionale nelle sfide di combinata nordica, e l’aggiunta in extremis della Russia. Saranno al via ben 60 atleti, con il team azzurro schierato con i sette combinatisti Armin Bauer, Raffaele Buzzi, Samuel Costa, Manuel Maierhofer, Alessandro Pittin, Lukas e Mattia Runggaldier.

LE PROVE

Le qualificazioni prenderanno il via giovedì 25 febbraio; venerdì sarà dedicato alla Team Sprint dal Large Hill – HS134, cui seguiranno 7,5 km di fondo a Lago di Tesero (5 x 1.5 km). Sabato 27 febbraio un nuovo salto dal trampolino maggiore e Individual Gundersen di 10 km (4 x 2.5 km), identico programma che animerà la giornata domenica 28 febbraio.

Nordic Combined World Cup 2015, Team Sprint HS134: Alessandro Pittin. Fonte: press gara

Nordic Combined World Cup 2015, Team Sprint HS134: Alessandro Pittin. Fonte: press gara

GLI ATLETI AL COMANDO DELLA COPPA DEL MONDO

La classifica attuale di Coppa del Mondo vede saldamente al comando il fenomeno tedesco nonché campione in carica Eric Frenzel, uno scalino più in basso il giapponese Akito Watabe, di una manciata di punti davanti all’altro atleta germanico Fabian Riessle.

Dopo le tappe austriache di Seefeld, nelle quali Eric Frenzel ha dominato ottenendo il terzo successo consecutivo alla “Triple” della tappa tirolese di Coppa del Mondo, le gare norvegesi di Oslo e Trondheim hanno visto una risalita prepotente degli atleti di casa, con le vittorie di Jarl Magnus Riiber su Watabe e Frenzel in quel di Oslo, ed il bis ‘norge’ a Trondheim di Jørgen Graabak, su Frenzel e nuovamente Riiber. Questa volta non si tratta di un comune modo di dire, Jarl Magnus Riiber e Jørgen Graabak sono nati per davvero nei luoghi in cui hanno recentemente trionfato, di Oslo il primo, di Trondheim il secondo.
Ma il regno della combinata nordica sembra essere nuovamente pane per i denti di Eric Frenzel, il quale si appropria della seconda giornata di gare a Trondheim, aggiudicandosi la prova primeggiando su Watabe, contro il quale le sfide si stanno facendo memorabili, e Graabak. Miglior azzurro Samuel Costa con due sedicesimi posti in quest’ultime due prove.

LE SFIDE, AL VIA OGGI A LAHTI IN FINLANDIA

Le prossime sfide per gli atleti di combinata nordica saranno tre trittici intervallati da un appuntamento singolo. Si comincia oggi (19-21 febbraio) a Lahti in Finlandia, per restare in terra finnica sino al 23 febbraio ed affrontare la gara di Kuopio, prima di giungere in Val di Fiemme per un altro trittico dal 26 al 28 febbraio, e concludere in Germania il calendario di Coppa del Mondo, dal 4 al 6 marzo a Schonach; si tratta di un ‘recupero’ in quest’ultimo caso, per gli appuntamenti saltati in precedenza a causa delle condizioni meteorologiche avverse.

Tags: , , , , , ,