MENU

26 marzo 2015

Ambiente e Territorio · Cult · in evidenza · Ambiente e Territorio · Andreola · Cult · Dirupo Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Brut · experience · montagna · premi · prosecco eroico · riconoscimenti · Stefano Pola · vini · vini di montagna · Vinitaly · Ambiente e Territorio · Cultura

PROSECCO "EROICO": il "Dirupo" Andreola premiato a Vinitaly 2015

Vinitaly: Premiazione "PopWine 2015". Stefano Pola, titolare di Andreola,  ritira il riconoscimento per il "Dirupo" Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg da Andrea Mandorlini e Luca Gardini

Vinitaly: Premiazione “PopWine 2015”. Stefano Pola, titolare di Andreola, ritira il riconoscimento per il “Dirupo” Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg da Andrea Mandorlini e Luca Gardini

ANDREOLA: IL MIGLIOR PROSECCO ITALIANO SECONDO LA CLASSIFICA “POPWINE 2015” DELLA GAZZETTA DELLO SPORT

Prosecco “eroico” Andreola sotto i riflettori alla 49^ edizione di Vinitaly!

Ieri 25 marzo a Verona, nell’ambito dell’ultima giornata del Salone internazionale del Vino, il Dirupo” Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Andreola è, infatti,  stato premiato quale miglior Prosecco italiano.

Il “Dirupo”, punta di diamante Andreola,  è rientrato, infatti, nella speciale classifica “PopWine 2015” dei 50 migliori vini italiani, nel rapporto qualità-prezzo, scelti dalla giuria della pagina settimanale di cultura enogastronomica de La Gazzetta dello Sport.

Il riconoscimento è stato consegnato a Stefano Pola, che oggi conduce l’azienda di famiglia, da Andrea Mandorlini, mister dell’Hellas Verona FC e da Luca Gardini, sommelier pluripremiato, Ambasciatore Mondiale dell’Enologia e del Vino Made in Italy che, con la giuria di Gazza Golosa, ha stilato la classifica 2015.

Andreola Monza Collection 2015

Andreola Monza Collection 2015

Sempre in occasione di “Vinitaly”, Andreola ha presentato in un evento Fuori Salone, la nuova “Monza Collection 2015“, limited edition realizzata in collaborazione con l’Autodromo Nazionale di Monza, quest’anno dedicata al “Millesimato Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg”.

I vitigni delle colline che abbracciano Col S. Martino – da cui Andreola produce il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg – rientrano per la ripidezza del pendio (che può superare i 45 gradi) nella classificazione di viticoltura “di montagna” o “eroica”.

Vitigni Andreola. Autunno. Foto: Francesca Gregori

Vitigni Andreola. Autunno. Foto: Francesca Gregori

Simonetta Quirtano

Tags: , , , , , , , , , , , ,