MENU

8 ottobre 2009

Ambiente · Convegni · Ferrovie alpine · in evidenza · Ambiente e Territorio

QUALE FUTURO PER LE FERROVIE DI MONTAGNA? OPPORTUNITA’ DA COGLIERE O COSTI DA TAGLIARE? Trento, 9 – 10 ottobre ‘09

male.jpgNel 2009 la Ferrovia Trento-Malè compie cent’anni. Per ricordare questo storico anniversario la Trentino trasporti  ha organizzato una serie di eventi ed iniziative che già a partire dallo scorso luglio si tengono fra Trento, Mezzolombardo, Cles e Malé: mostre, treni storici, libri… ed ora, proprio in questi giorni, un ricco convegno internazionale.

L’appuntamento è a Trento, il 9 e il 10 ottobre 2009 mentre il tema base degli incontri: “Quale futuro per le ferrovie di montagna, Opportunità da cogliere o costi da tagliare?”. L’anniversario viene quindi inteso come un momento di riflessione sull’attualità del trasporto ferrato in montagna.

Al convegno, che si terrà presso l’Aula Kessler della Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento (in Via Verdi, 26), converranno esperti nazionali ed internazionali di collegamenti ferroviari e di mobilità alternativa. Fra i relatori: Giuseppe Ferrandi, Mauro Marcantoni, Mario Forni, Agostino Alessandrini, Daniele Cozzini, Marcello Serra, Matteo Fornara, Peter Brandauer, Helmuth Moroder, Gianfranco Jellici, Hans Peter Kreidl, Christian Florin, Silvio Cinquini, Walter G. Finkbohner, Raffaele De Col, Willi Hussler, Raffaele Mauro, Marco Danzi, Raffaele Grimaldi.

L’11 ottobre 2009, in occasione dell’anniversario, verrà allestito un “treno storico” che ripercorrerà, esattamente cento anni dopo, lo storico viaggio inaugurale. L’arrivo del treno nelle stazioni delle valli del Noce sarà inoltre l’occasione per coinvolgere le culture specifiche di ciascun comune, attraverso l’esibizione ‘en plein air’ di bande e cori nelle stazioni di Trento, S. Felice, Mezzocorona, Mezzolombardo, Cles e Malé.

Ma non è tutto. Per ricordare l’evento è stato dato alle stampe un volume-giallo dal titolo “Omicidio sulla Trento-Malé”, opera prima dello scrittore trentino Marcello Pola; e il volume“Cent’anni della Trento-Malé” (scritto da Mauro Marcantoni e Mario Forni) che ripercorre la storia della tranvia, da una prospettiva squisitamente storica. Si tratta di una nuova versione – riveduta e aggiornata – del libro scritto da Forni per il novantesimo anniversario; verranno realizzati, per ricordare l’evento anche in futuro, dei gadget: cartoline appositamente stampate, annulli filatelici, portachiavi recanti il logo del centenario, spille-ricordo, la fusione di un “biglietto” in metallo da conservare. Infine, è stato “vestito” un treno con il disegno di Ugo Nespolo che sarà presente nella flotta della Trento-Malé per tutto il 2009/2010.

Per vedere il programma completo del convegno clicca qui.

Per vedere una sintesi delle iniziative programmate ed in corso di realizzazione per i 100 anni della Ferrovia Trento-Malè, clicca qui.

Per maggiori informazioni:
Trentino trasporti