MENU

13 agosto 2014

Corsa in montagna · Eventi · action · corsa verticale · Red Bull K3 · trail

Red Bull K3: Online il video report dell'evento che ha rivoluzionato la corsa verticale

Red Bull K3, la prima gara di “triplo chilometro verticale”, si è tenuta oggi sullo storico percorso che da Susa (Torino), passando per Mompantero, conduce in vetta al Rocciamelone, a 3538 metri di altezza.

Nonostante il meteo non abbia graziato la giornata, con pioggia nella prima parte del tracciato e neve in vetta ad aumentare il livello di difficoltà, l’evento si è svolto regolarmente e ha visto atleti di altissimo livello sfidarsi su un percorso di ben 3030 metri di dislivello positivo in soli 10 chilometri.

La lista dei partenti, ricca di nomi di spessore internazionale, non ha tradito le aspettative: la battaglia per le prime posizioni ha emozionato tutti gli spettatori presenti, così come la lotta serrata nelle retrovie per non essere eliminati dalla gara al passaggio dei due cancelli, posti a 1670 e 2850 metri.

Ad avere la meglio e a scrivere una pagina importante nella storia della corsa verticale è stato Marco Moletto, che è giunto per primo in vetta staccando il catalano Marti-Ventosa Ferran Teixido secondo, e lo sloveno Nejc Kuhar, terzo classificato.

L’atleta piemontese, specialista delle prove verticali, ha iniziato una progressione vincente dopo 1500 metri di dislivello ed è riuscito a chiudere la gara con il tempo di 2 ore e 6 minuti, infrangendo il record di salita registrato nel 1988 da Daniele Ivol (2 ore e 14 minuti).

Nella categoria femminile, la vittoria è andata alla fortissima Laura Orgué Vila, autrice di una prova di forza autorevole. La spagnola, reduce dal recente successo alla Dolomites Sky Race, ha imposto il suo ritmo già dalle prime fasi della competizione, fermando il cronometro dopo 2 ore 22 minuti. Al secondo posto, la fortissima runner americana Stevie Kremer, tra le favorite per la vittoria. Da segnalare anche la straordinaria performance di Corinne Favre, vera leggenda dell’ultratrail, che ha chiuso la gara in terza posizione.

Red Bull K3, grazie al suo format innovativo, si è confermato un evento rivoluzionario per la scena della corsa verticale e un’esperienza memorabile per tutti coloro che hanno avuto modo di prenderne parte.

Red Bull K3 è un evento Red Bull, con il supporto tecnico di Dynafit e il patrocinio di Comune di Susa, Comune di Mompantero e ASCOM Susa.

Sito ufficiale: www.redbull.com/k3
Guarda il video report integrale

 

 

Tags: , , ,