MENU

20 maggio 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

In 14 in vetta all’Everest (8.848 m) questa mattina

Everest. Fonte: THT/facebook

Sono almeno 14 gli alpinisti del team di Mingma Gyalje che questa mattina hanno raggiunto con successo la vetta della montagna più alta del mondo

Mingma Gyalje Sherpa (Imagine Nepal Treks), che questa mattina ha guidato un team di scalatori a quota 8.300 metri, ha riferito che sette alpinisti stranieri  insieme a sette Sherpa del suo team, hanno raggiunto la cima dell’Everest (8.848 m).

Si tratta di Flampouri Christina e Archontidou Vasiliki (Grecia), Pranay Bandbuch (India), Jia Lin Chang, Liu Yongzhong, Wang Xue Feng e Zeng Hui Wen (Cina), Kili Pemba Sherpa, Dawa Tenzin Sherpa, Tamting Sherpa, Lakpa Tamang, Dawa Gyalje Sherpa, Phurba Chhotar Sherpa e Dendi Sherpa. “Kili Pemba e Archontidou Vasiliki hanno raggiunto il vertice alle 8:00 mentre gli altri hanno scalato la montagna alle 7:15 del mattino”, ha precisato.

“Il team di Imagine Nepal è stato l’unico  a raggiungere la vetta dell’Everest oggi”, ha riferito Gyanendra Shrestha, ufficiale di collegamento dal Campo Base, a THT . Sono oltre 200 gli scalatori  diretti verso i campi alti per lanciare il loro attacco alla vetta, durante la finesta di bel tempo prevista da domani. “La finestra favorevole potrebbe durare tre-quattro giorni”, ha indicato.

Dopo aver raggiunto la cima, gli scalatori sono scesi a Campo IV, ha aggiunto Shrestha.