MENU

12 novembre 2018

Altri · Fly · Resto del Mondo

Aaron Durogati sfiora il record mondiale di volo in parapendio in Brasile. Guarda il video

Aaron Durogati. Fonte: facebook

Il pilota altoatesino vola per 509,6 chilometri

Nuova impresa dell’altoatesino Aaron Durogati,  che si avvicina al record mondiale di volo libero in parapendio volando per 509,6 chilometri tra gli stati brasiliani del Rio Grande del Nord e quello del Piauì, dove ha toccato terra dopo oltre undici ore di volo.

Decollato da un’altitudine di 196 metri, alle sei del mattino, nei pressi di Caicó, nella regione del Seridó Ocidental (Rio Grande), Durogati è atterrato in una zona denominata Chapada do Frio nei pressi di Paquetá, piccolo comune di 4.000 anime.

Durante il lungo volo verso ovest, il parapendio di Durogati ha viaggiato a oltre 46 km/h di media, raggiungendo la quota massima di 3.096 metri.

Gli attuali record del mondo maschile e femminile sono detenuti da piloti brasiliani e sono stati stabiliti nel loro paese. Il più recente, quello femminile di Macella Uchoa, che lo scorso ottobre ha superato i 414 chilometri di volo. Il record maschile è stato realizzato da Donizete Baldessar Lemos (572 chilometri) nel 2016.

Aaron Durogati in Brasile


Aaron si avvicina per la prima volta al parapendio a 6 anni in tandem e a 15 inizia a volare da solo e nel 2012 ha vinto la sua prima Coppa del Mondo.
È anche uno specialista di hike&fly, la pratica del volo in parapendio alternata all’escursionismo, come dimostrano le sue partecipazioni alla X-Alps, la più lunga e dura gara di questa specialità.
Nel 2017 ha vinto la World Paragliding Cup in Brasile.