MENU

3 Agosto 2022

Climbing · Vertical · Europa

Alex Megos propone 9b per “Rastaman Vibrations” a Céüse

Alex Megos. Fonte: Upgrade U/video youtube

Il climber tedesco realizza la prima salita di questo progetto, attrezzato da Chris Sharma nel settore Rat

Alex Megos ha effettuato la prima salita di “Rastaman Vibrations” a Céüse e per la via ha proposto la difficoltà 9b. Si tratta di un vecchio progetto attrezzato da Chris Sharma.  Nel corso degli anni  diversi top climber hanno tentato di scalarla. Lo stesso Megos era stato uno di loro, come racconta attraverso i suoi canali social:

“Diedi un’occhiata alla via già nel 2014, la prima volta che venni a Céüse, anche se non decisi di tentarla davvero. Mi diedi da fare con Bibliographie nel 2017 e mi ci sono volute alcune stagioni per finire.
Nel 2021 ho fatto un altro tentativo su Rastaman e, il secondo giorno, l’ho scalata in tre parti, ma non ci sono ritornato fino a tre settimane fa.”
“Subito dopo la Coppa del Mondo a Chamonix mi sono diretto a Ceüse con Christoph Hanke, @chiarahanke e Jan Virt per provare correttamente la via – continua Megos -. Dopo cinque giorni ero davvero vicino a completarla, ma alla fine non sono riuscito a mettere insieme i pezzi. E’ poi arrivata la Coppa del Mondo di Briançon, una gradita pausa, e dopo una settimana di gare e allenamenti sono tornato a Ceüse. Il primo giorno sulla via mi sono sentito davvero bene e già il secondo giorno  ho avuto il perfetto go!”
“Rastaman è una di quelle vie mitiche per me – conclude Megos – Sicuramente una delle linee migliori che abbia mai fatto o provato nella gamma del 9b.”