MENU

14 aprile 2018

Ambiente e Territorio · Alpi Occidentali · Aree Montane · Italia · Piemonte

Allarme valanghe alto in Piemonte

Piemonte. Fonte: Ansa

Quasi 4 metri a quota 2000. Sestriere, da inizio inverno 10 metri

In quattro giorni fino a 1 metro e 55 centimetri di neve fresca, con uno spessore complessivo al suolo di poco inferiore ai 4 metri, a quota 2.000-2.500. A metà aprile le montagne del Piemonte sono come in inverno ed è allarme per il pericolo di valanghe nel weekend.

Il grado di rischio riportato ieri dal bollettino di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) è “forte” (4 su una scala che va fino a 5) dalla mattinata di oggi. “Sono ancora attese – scrive Arpa – molte valanghe di medie dimensioni e singole grandi valanghe che potrebbero localmente interessare le zone di fondovalle”. Le escursioni “sono fortemente limitate ed è richiesta una grande capacità di valutazione delle condizioni locali”. Dall’inizio dell’inverno a Sestriere sono caduti complessivamente, in media, 10 metri di neve.
(Fonte: Ansa)

A Venaus la neve ha occupato la carreggiata della strada Statale 25 che è stata chiusa al traffico