MENU

21 febbraio 2019

Ski · Ski Touring e Ski Alp · Resto del Mondo

Coppa del Mondo di Scialpinismo 2019. Anton Palzer e Nahia Quincoces Altuna vincono anche la Vertical in Cina

CdM Scialpinismo 2019, Cina. Prova Vertical. Fonte: ISMF

Sulle nevi cinesi del Lake Songhua Ski Resort si impongono nuovamente il tedesco e la spagnola

Questa mattina, al Lake Songhua Ski Resort, nella provincia di Jilin (Cina), si è svolta la seconda prova della quarta tappa di Coppa del Mondo di Scialpinismo ISMF. Sviluppo del tracciato Vertical: 2,8 chilometri con un dislivello in salita di 610 metri.

Subito dopo la partenza, il gruppo formato dal tedesco Anton Palzer e dai due austriaci Jakob Herrmann e Daniel Zugg hanno preso il largo. Per i primi cinque minuti, Anton Palzer ha condotto la gara con i due inseguitori molto vicini. Quando il percorso ha iniziato a salire in modo significativo, il primo ha accelerato il passo guadagnando preziosi metri sul duo di inseguitori. In quarta posizione, un po’ distaccato dal gruppo,  lo spagnolo Marc Pinsach Rubirola.

Anton Palzer ha tenuto il passo e con il tempo di 20’15 ” ha vinto la gara Vertical. Dietro di lui Jakob Herrmann, con il tempo di 20’56 ”. Terzo gradino del podio per Daniel Zugg,  mentre Marc Pinsach Rubirola (ESP) è giunto quarto.

Tra le donne, anche la spagnola Nahia Quincoces Altuna ha raddoppiato la vittoria di ieri confermando il primo posto nella gara Vertical con il tempo di 26’04 ”, in vista dei Mondiali ISMF 2019 a Villars-sur-Ollon (SUI).

Nella categoria Junior sigillo dell’atleta russa Ekaterina Osichkina che ha vinto la competizione con il tempo di 18’05 ”.

Sabato mattina si svolgerà la gara Sprint, che chiuderà questa lunga tappa cinese.

Podi della gara Vertical

Uomini Senior
1. Anton Palzer (GER)
2. Jakob Herrmann (AUT)
3. Daniel Zugg (AUT)

Donne Senior
1. Nahia Quincoces Altuna (ESP)
2. Na Zhang (CHN)

Espoir Men
1. Saien Wang (CHN)

Junior Men
1. Jiahui Li (CHN)
2. Sangdeng Gongqiu (CHN)
3. Ciwang Sangdeng (CHN)

Donne Junior
1. Ekaterina Osichkina (RUS)
2. Erzhan Li (CHN)