MENU

19 giugno 2018

Corsa in Montagna · Running · Ambiente e Territorio · Family & Kids · Insight · Alpi Orientali · Aree Montane · Italia · Trentino Alto Adige

“Dolomiti Ultra Swim Run” a favore di Amref, 200 km con l’ultra-triatleta Andrea Pelo Di Giorgio

Andrea Pelo Di Giorgio. Fonte: facebook

Da Lavarone (TN), sull’Alpe Cimbra, all’Adventure Outdoor Fest di San Candido di corsa e a nuoto per beneficenza

Questa è la nuovissima avventura di Andrea Pelo Di Giorgio che percorrerà oltre 200 km, di cui una decina nuotando in alcuni dei più bei laghi delle Dolomiti, per raccogliere fondi a favore di Amref Health Africa.

Il progetto unirà simbolicamente le due località che ospitano rispettivamente il Dolomiti Winter Fest (Alpe Cimbra – Lavarone) e l’Adventure Outdoor Fest (3 Zinne Dolomites – San Candido), manifestazioni dedicate alla natura e agli sport outdoor organizzate da Adventure Outdoor Italia.

Una sorta di gemellaggio che riconosce nelle Dolomiti uno dei più bei paradisi del mondo per le
attività all’aria aperta.

Andrea Pelo Di Giorgio, nuoto

La partenza dal lago di Lavarone (Bandiera Blu), è prevista la mattina del 27 giugno.
Il tragitto, di circa 200 km, verrà percorso di corsa attraversando i laghi presenti nella zona a nuoto con Palette e Pull Boy (muta se necessario).
Un van seguirà l’ultra tri-atleta Andrea Pelo di Giorgio per fornire assistenza, trasporto del materiale di supporto, approvvigionamento ed eventualmente la possibilità di riposare qualche ora.
Andrea arriverà all’Adventure Outdoor Fest in un’edizione ricca di appuntamenti che vedrà, dal 27 giugno al 1 luglio, tantissimi importanti ospiti del mondo dell’avventura e dello sport outdoor.

Lo sfondo umanitario è legato alla sensibilizzazione al problema Africa attraverso una raccolta
fondi/donazione a favore di Amref Health Africa Italia.

E’ possibile correre una parte del percorso assieme a Andrea, inviando la propria candidatura a
info@adventureoutdoorfest.com oppure fare una donazione online