MENU

17 luglio 2020

Altri · Mountain Bike · Alpi Occidentali · Aree Montane · Italia · Liguria

Enduro World Series conferma la tappa di Finale Ligure 2000

Foto arch. FLOW. Fonte: FinalEnduro/press

L’evento è in programma per il 27 e 28 settembre prossimo, in occasione del FLOW Festival. Sostituisce il Trophy of Nations

L’Enduro World Series ha annunciato ieri nuovi importanti cambiamenti al calendario gare 2020. Le variazioni hanno l’obiettivo di continuare a garantire l’equità sportiva della competizione in relazione al protrarsi della pandemia di Coronavirus.

Il Bluegrass Trophy of Nations, in programma per domenica 27 Settembre a Finale Ligure, verrà sostituito da una normale tappa Enduro World Series. La reale possibilità che diversi concorrenti da più parti del mondo non possano prendere parte alle competizioni impedisce un equo processo di qualificazione per i team nazionali e per questo l’appuntamento è rimandato al 2021.

“Dopo il debutto del Trophy of Nation, evento che ha entusiasmato tutti alla sua prima edizione, siamo pronti a replicare e migliorare ancora. Per quanto dispiaciuti di non potere assegnare le maglie speciali UCI a settembre, lo staff di FOR non ha mai smesso di lavorare per produrre un evento che sia all’altezza della fama che Finale Ligure ha conquistato negli anni in ambito Enduro. Siamo orgogliosi di organizzare per la settima volta una prova di EWS e stiamo facendo tutto il possibile, auspicando di accogliere rider, team e fans a Finale a fine settembre”,  ha dichiarato Andrea Principato, presidente Finale Outdoor Region ASD.

Il Rider Trophy dedicato agli amatori si svolgerà invece regolarmente sabato 26 Settembre. Questo per i fortunati iscritti significa l’esclusiva possibilità di gareggiare in uno dei trail network più famosi d’Europa. Per garantire un programma meno fitto e conseguentemente facilitare il distanziamento di sicurezza, l’Industry Trophy è anch’esso rimandato.

Il Trophy of Nations con tutto il programma completo tornerà quindi nel 2021 sempre a Finale Ligure.

Sempre per garantire equità anche tra i rider impossibilitati a spostarsi dal proprio paese, quest’anno non sarà assegnato il Titolo EWS Champion. I vincitori di ogni round, compreso quello di Finale Ligure, saranno celebrati con una speciale maglia di vincitore, offerta da Giro, che verrà consegnata ad ogni gara. Questa nuova tradizione verrà mantenuta anche per le stagioni a venire. Un premio esclusivo per tutti coloro che riusciranno a salire sul gradino più alto del podio.

Il Campionato EWS assegnerà invece un titolo anche nel 2020 per i Team Ufficiali. Nel caso in cui alcuni componenti delle squadre siano impossibilitati a partecipare, i team avranno comunque la possibilità di integrare il posto vacante con un rider in sostituzione. Questo non solo permetterà di mantenere accesa la competizione delle Squadre, ma anche e soprattutto darà la possibilità per alcuni fortunati local rider di competere ai massimi livelli al fianco di un Team di professionisti. Il Team vincitore verrà premiato al termine dell’ultimo round della serie.

L’annullamento degli eventi causa Coronavrius fa sì che quest’anno non verrà assegnato neanche il titolo per la European Series. Tuttavia, l’ultimo round Enduro X Race in programma per il 19-20 settembre in Repubblica Ceca, è diventato una gara EWS Qualifier.

Fonte: press FinalEnduro