MENU

12 giugno 2018

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

Prima femminile di una delle salite più selvagge dell’Alaska, la “Slovak Direct” sul Denali

Denali, Slovak Direct. Fonte: Gripped

A realizzarla, Chantel Astorga e Anne Gilbert Chase

Dal 2 al 5 giugno, Chantel Astorga e Anne Gilbert Chase hanno realizzato la nona salita della “Slovak Direct”, una impegnativa via di 3.000 metri sul Denali, classificata VI 5.9X M6 WI6.

“Abbiamo fatto la nona salita (pensiamo) e  prima salita femminile della “Slovak Direct” sulla parete Sud del Monte Denali avverando il sogno di due anni”, ha postato Gilbert Chase sui social. “È stata un’avventura incredibile e selvaggia che non riesco ad esprimere a parole, in questo momento”, ha aggiunto. “Ci abbiamo messo tutte noi stesse, sfidando la nostra forza mentale e fisica molte volte”

Denali, prima femminile della Slovak Direct. Fonte: Anne Gilbert Chase/Instagram

 

Una prima salita tutta al femminile simile, è avvenuta a maggio 2016, quando Fanny Schmutz ed Elodie Lecomte hanno scalato lo Scottish Pillar sulla parete Sud-Ovest del Bhagirathi III (6.856 m) nel Garhwal Himalaya, in cinque giorni.

Anne Gilbert Chase e Chantel Astorga. Denali, prima femminile della Slovak Direct. Fonte: Anne Gilbert Chase/Instagram

 

Salite della “Slovak Direct”:
1984: Blažej Adam, Tono Križo e František Korl
2000: Kevin Mahoney e Ben Gilmore
2000: Scott Backes, Steve House e Mark Twight
2008: Katsutaka Yokoyama, Yusuke Sato e Fumitaka Ichimura
2010: Jesse Huey e Mark Westman
2013: Andy Houseman e Nick Bullock
2013: Rémi Sfilio e Helias Millerioux
2017: David Bacci e Luca Moroni
2018: Chantel Astorga e Anne Gilbert Chase

Slovak Direct, Denali – Houseman/Bullock


Fonte