MENU

22 marzo 2019

Ambiente e Territorio · Cultura · Alpi Orientali · Aree Montane · Italia · Trentino Alto Adige

Il “Grande Cinema nelle Dolomiti” continua… Possimo appuntamento, il 26 marzo

arch. “Grande Cinema nelle Dolomiti”, Sesto

Il festival dei film di montagna a Sesto, ha in serbo ancora molte “chicche”

Nel 2019 Sesto festeggia il 150º anniversario della prima ascensione sulla Punta dei Tre Scarperi e sulla Cima Grande, compiuta da Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher, con una serie di iniziative. Una di queste è il Grande Cinema nelle Dolomiti con cui, fino a fine anno, vengono presentati emozionanti blockbuster, classici del film della montagna, commoventi cortometraggi e interessanti documentari. L’ingresso è gratuito e gli appuntamenti proseguono anche nelle prossime settimane.

Martedì 26 marzo, a partire dalle 21:00, nella Casa Sesto saranno proiettati sei cortometraggi, come ad esempio „Frozen Titans“ o „Hansjörg Auer: No Turning Back“. I film sono in lingua italiana, tedesca e inglese. Una settimana dopo (martedì, 2 aprile), ad affascinare il pubblico sarà il film documentario “The Summit” in lingua originale inglese, che tratta della tragedia in cui, nell’estate 2008, undici alpinisti persero la vita sul K2.

Lunedì 8 aprile, alle 20:00, sarà possibile vedere il dramma “Beyond the Edge” in lingua tedesca, dedicato alla storica impresa di Sir Edmund Hillary che, nel 1953, conquistò per primo l’Everest con un’attrezzatura modesta rispetto agli standard odierni, affrontando venti impetuosi, temperature sotto zero e il mal di montagna. Solo un giorno più tardi, martedì 9 aprile, gli spettatori ritornano in Europa per ritrovarsi nel mezzo della Grande Guerra: “Explosive war – La montagna che esplode” narra la battaglia tra l’esercito italiano e le truppe asburgiche per il controllo del Lagazuoi. La serata inizia alle 21:00.

„Amazing basejumpers at Kjerag“, „La FOLLE discesa dalla montagna“ e „21a Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2018“ sono solo tre dei 12 cortometraggi dedicati all’argomento “Sport in montagna e natura” che saranno proiettati alla Casa Sesto martedì 16 aprile. I film sono in lingua italiana, tedesca o inglese.

Con questa serata si concluderà la prima parte del Festival dei film di montagna a Sesto, che ha visto la proiezione di oltre 30 film dall’inizio dell’anno.  Dopo una pausa, il festival riprenderà il 4 giugno con altre proiezioni,  fino alla fine dell’anno.

Il Programma completo 2019