MENU

20 gennaio 2020

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

Invernale al Broad Peak. Urubko e Bowie fino a 6700 metri

Invernale al Broad Peak 2020, Urubko-Bowie-Hintsa. Fonte: facebook D. Urubko

La squadra è ora al Campo Base

Il team formato da Denis Urubko, Don Bowie e Lotta Hintsa venerdì 17 gennaio ha installato Campo 2  (6400 metri). Sabato è continuata  la loro attività sul Broad Peak, dove il russo con passaporto polacco, insieme al canadese Bowie e alla finlandese Hintsa, intende  realizzare – secondo la sua visione – la prima invernale. L’Ottomila è situato al confine tra Cina e Pakistan, nella catena del Karakorum.

“Sono salito a 6700 metri. Domani discesa alla base”, è questo il messaggio SMS inviato il 18 gennaio da Urubko alla compagna Maria Cardell. “Abbiamo lavorato duramente, superato il canalone fino a 6700 metri e quasi la spalla del ghiacciaio. Domani rientriamo al Campo Base “.

Invernale al Broad Peak 2020, Urubko-Bowie-Hintsa. Fonte: facebook D. Urubko

La squadra è riuscita a dormire una notte a C1, due a C2 e ad iniziare il lavoro verso Campo 3.
I tre sono rientrati al Campo Base ieri. Lo ha confermato oggi Lotta Hinsta sul suo instagram:

“Ieri siamo scesi al Campo Base dopo aver trascorso 1 notte a Campo 1, 2 notti a C2 e devo dire che sono già incredibilmente orgogliosa del nostro team! C’è un motivo per cui le persone scelgono di non scalare in inverno: le condizioni sono proibitive! Devi costantemente fare traccia nella neve alta fino alla cintola, cercando di non innescare valanghe, o scalare su ripido ghiaccio blu, dove un errore potrebbe essere fatale… E questa è solo una parte della scalata, senza  parlare dei Campi… (ne parlerò in un altro post) o del lavoro di preparazione. Quindi arrivare al Campo 2 del Broad Peak in inverno è già sensazionale! (Devo dire anche che i ragazzi hanno iniziato il lavoro tra C2 e C3.  Ora aspettiamo di nuovo di vedere quali nuove opportunità ci riserva il tempo … La foto di Don Bowie è della ripida discesa di ieri sotto C2.”

Lotta Hintsa, invernale al Broad-Peak 2020, con Urubko e Bowie. Fonte: instagram/L.Hintsa