MENU

17 maggio 2018

Alpinismo e Spedizioni · Vertical

La svedese Carina Ahlqvist evacuata dal Makalu

Carina Ahlqvist

L’alpinista è stata evacuata dal C2. E’ stata colpita da cecità da neve mentre tentava di scalare la quinta vetta più alta del mondo

L’alpinista svedese Carina Ahlqvist è stata evacuata dal Campo II questa mattina. “È in trattamento presso lo Swacon International Hospital di Kathmandu” – ha riferito Navin Trital di Expedition Himalaya, che segue la spedizione in loco – “le sue condizioni sono stabili”.

Carina faceva parte di una spedizione di studio sui cambiamenti climatici condotta dall’ESA – European Space Agency.

Secondo quanto reso noto dagli altri alpinisti, Carina è stata colpita da cecità da neve a Campo III, tre giorni fa. “Ieri il trasporto aereo dai campi più alti non è andato a buon fine a causa del maltempo”, ha comunicato Trital.

Tra gli obiettivi di Carina anche quello di diventare la prima donna svedese a raggiungere la vetta del Makalu.

Fonte