MENU

8 febbraio 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Alpi Occidentali · Aree Montane · Italia · Valle d'Aosta

Marco Confortola a La Thuile il 9 febbraio. L’esperienza umana e sportiva dei suoi 8000

Marco Confortola. Fonte: dalla locandina serata a La Thuile

Serata con il “cacciatore di 8000” e le sue sfide sulle montagne più alte del mondo

Pronto a rialzarsi anche dopo la tragedia che l’ha visto coinvolto sul K2, nella quale sono morte 11 persone e ha perso tutte le dita dei piedi per gli effetti del congelamento, Marco Confortola, nel suo ultimo libro, spiega come sia deciso a conquistare la quattro cime che gli mancano per completare la ‘collezione degli Ottomila’ e assecondare così quell’istinto che sin da bambino lo portava a salire sempre più in alto.

A La Thuile (AO)  il 9 febbraio alle ore 21 nella Sala Conferenze dell’hotel Planibel, l’alpinista valtellinese, oltre a presentare il suo libro “Il cacciatore di 8.000 – La mia sfida alle montagne più alte del mondo” , parlerà delle sue esperienze umane e sportive, delle sue emozioni e della sua rinuncia alla vetta della terza montagna più alta della terra, il Kanchenjunga (8586 m), nel maggio del 2018, ma anche del desiderio di riconquistarla.

“Ho sentito che quello non era il mio momento. In poco tempo, cambio di obiettivo: scendere e non più salire. Avevo troppo freddo per poter continuare e la salita di una montagna la si deve gustare e oltre alla fatica, non devi smettere di provare attrazione per essa. Quando invece le tue sensazioni ed emozioni sono altre e non sempre positive, allora quello è il momento giusto per cambiare direzione agli scarponi. È difficile a volte prendere delle decisioni drastiche ma se lo si fa con la chiarezza e la sicurezza che sia la cosa giusta, è pace sia per il cuore che per la testa. Non ho vacillato, ero sereno sono sereno. Le montagne restano, le persone no.”  Così Confortola commentò la sua rinuncia al “Kance”, ma queste parole sono anche il messaggio che l’ alpinista vuole trasmettere non solo a chi ama la montagna ma anche a chi, ogni giorno, è chiamato ad affrontare le sfide della vita.

Vai all’ultimo contributo video e all’ultima intervista realizzati da MB a Marco Confortola  (marzo 2018)

Marco Confortola. Fonte: facebook

Per informazioni sulla serata: 0165 883049