MENU

19 marzo 2019

Ski · Ski Touring e Ski Alp · Alpi Orientali · Aree Montane · Italia · Trentino Alto Adige

Martin Weisskopf e Corinna Ghirardi vincono il 23° Drei Zinnen Ski Raid

Drei Zinnen Ski Raid 2019. Foto: Harald Wisthaler

L’austriaco e la bresciana dominano la gara di scialpinismo altoatesina che si è disputata sabato  nelle Dolomiti

E’ partita con un ritmo elevatissimo dal Rifugio Pian Fiscalina (1454 metri di altitudine sul mare) la 23^ edizione del Drei Zinnen Ski Raid. Passando per il Rifugio al Fondo Valle (1548 metri), gli atleti sono saliti fino al Rifugio Comici (2224 metri) ed infine a Pian di Ceniga, a quota 2528 metri, da dove poi sono scesi leggermente, sino ai Laghi dei Piani (2215 metri), per tornare immediatamente al Sasso di Sesto, posto a 2539 metri, da dove poi è iniziata la lunga discesa all’arrivo nei pressi del Rifugio al Fondo Valle.

Martin Weisskopf, con un largo margine sui suoi inseguitori,  ha difeso la posizione  fino all’arrivo. Il 28enne  si è imposto con un tempo di 1:44.06 ore. Trenta secondi dietro di lui, Valentino Bacca, seguito da Enrico Loss, un altro dei fortissimi atleti trentini.

“Le Tre Cime sono un posto mistico. Correre una gara da queste parti è davvero una cosa molto particolare. La settimana scorsa ho fatto un sopraluogo, percorrendo il tracciato. Questo oggi ha pagato. Se ritorno a settembre per correre la Corsa Tre Cime? Mi stuzzica tanto, perché sarebbe un’ottima occasione per portare a casa la vittoria nella combinata”, ha spiegato il vincitore Martin Weisskopf. Contentissimo anche Valentino Bacca. “Le condizioni erano ottime. Anche la neve era molto meglio di quanto me la aspettavo. Quest’anno ero più veloce della scorsa edizione e non posso che essere soddisfatto della mia prestazione”, ha dichiarato il 23enne.

Nella gara in rosa, Ghirardi si impone al debutto

La gara femminile è stata vinta dalla lombarda Corinna Ghirardi. La 40enne di Ponte di Legno ha superato i 17,8 chilometri con 1625 metri di dislivello in 2:04.12 ore. Seconda, con un ampio ritardo di oltre cinque minuti, è giunta Martina De Silvestro, che dal suo canto ha avuto la meglio nello sprint finale  su Dimitra Theocharis e Margit Zulian.

“Ho avuto una bellissima sfida con Dimitra Theocharis, ma alla fine sono riuscita a distaccarmi e a portare a casa questa vittoria stupenda. Complimenti agli organizzatori per questo bellissimo evento. Anche le condizioni buone della neve mi hanno sorpreso. Il mio prossimo appuntamento? La Sellaronda Skimarathon venerdì prossimo”, ha dichiarato la Ghirardi pochi istanti dopo essere arrivata al Rifugio al Fondo Valle. Contentissima anche Martina De Silvestro, che sugli ultimi chilometri è riuscita a recuperare tantissimo. “Al Sasso di Sesto ero in quarta posizione. Poi ho visto Martina Zulian davanti a me e ho dato tutto per raggiungerla. Lo stesso gioco si è ripetuto con Dimitra Theocharis”, ha spiegato De Silvestro.

 

Classifica 23ª Drei Zinnen Ski Raid (16.3.2019)

Uomini:

  1. Martin Weisskopf (Karpos Austria) 1:44.06
  2. Valentino Bacca (Brenta Team) 1:44.36
  3. Enrico Loss (Skialp Valdobbiadine) 1:48.20

Donne:

  1. Corinna Ghirardi (Adamello Ski) 2:04.12
  2. Martina De Silvestro (Val Visdende) 2:09.49
  3. Dimitra Theocharis (US Aldo Moro) 2:10.01