MENU

21 novembre 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Alpi Occidentali · Aree Montane · Europa

Max Bonniot e Pierre Labbre perdono la vita sull’Aiguille du Plan

L’Aiguille du Plan. Foto: Jocelyn Chavy. Fonte: alpinemag.fr

I due francesi avevano ripetuto la via del Compressore sul Cerro Torre a gennaio di quest’anno

Max Bonniot, membro del Gruppo Militare di Alta Montagna dal 2013, e la guida Pierre Labbre sono morti presumibilmente il 19 novembre sull’Aiguille du Plan.

Alle quattro di ieri mattina, sulla via Bonington all’Aiguille du Plan, la cordata non aveva più dato  alcuna notizia  e la preoccupazione era già molto alta ieri sera a Chamonix. Una ricognizione aerea effettuata questa mattina dai soccorritori del PGHM di Chamonix ha permesso di individuare i corpi dei due alpinisti ai piedi della parete.

Max Bonniot e Pierre Labbre. Foto: GMHM/facebook

 

Max (31 anni) e Pierre (38 anni) erano compagni di cordata da molto tempo e  insieme (e con Léo Billon), avevano realizzato la ripetizione della mitica Via del  Compressore sul Cerro Torre a gennaio 2019.