MENU

7 settembre 2017

Altri · Bike · Michelin Soles

MICHELIN® Technical Soles:
soluzioni from Tyres to soles

Calzature equipaggiate con suola Michelin per un controllo avanzato sul terreno, tenendo conto delle necessità specifiche di chi le indosserà, ottimizzando le performance in termini di trazione, durabilità e autopulizia.  Con l’arrivo nel mercato delle suole tecniche Michelin ha ribaltato la prospettiva con cui scegliere la migliore scarpa per la propria attività sportiva: lo sguardo si deve spostare verso il basso, ad analizzare la suola. E una buona suola da mountain bike deve offrire stabilità e aderenza nella zona d’appoggio sui pedali, ma anche una mescola e un design che assicurino trazione, durabilità e autopulizia.
Michelin mette a frutto la sua comprovata gestione del “contatto al suolo”, attingendo al grande “know-how” offerto dagli esperti in casa madre a livello globale, adattando le proprie tecnologie di ultima generazione, individuando la soluzione tecnica più adeguata e lo pneumatico a cui ispirarsi per la realizzazione di suole che implementino queste esigenze, recependo il sistema tecnologico utilizzato dal brand partner nella costruzione della tomaia e trovare così soluzioni dirompenti ai problemi dei consumatori, ottimizzando così la performance dell’intera calzatura.
Ogni suola è diversa, realizzata in collaborazione con i partner calzaturieri: suole personalizzate per rispondere all’utilizzo che il brand ha voluto per la propria scarpa. Numerose e diverse le novità che Michelin porta a questa fiera Eurobike: proseguono a pieno ritmo le collaborazioni con NORTHWAVE e SHIMANO, ma si aggiunge un nuovo partner strategico: GAERNE.

GAERNE E MICHELIN, SUI PEDALI SENZA COMPROMESSI
Michelin e Gaerne presentano per la stagione 2018 una nuova linea di calzature dedicate alla dimensione racing del cross country e della mountain bike. Una collezione equipaggiata con suola MICHELIN, sviluppata in esclusiva per Gaerne, per dare il massimo impulso alla performance del biker in termini di trazione e autopulizia, favorendo un’elevata sensazione di comfort.
Chi prende parte alle competizioni di cross country, o comunque lo pratica ad alti livelli, punta ad ottenere la massima performance, questo può avvenire solo indossando una calzatura con una suola in grado di offrire un buon coefficiente di trazione nei tratti a piedi e al contempo una struttura robusta, garanzia di maggiore durabilità.
La tecnologia Gaerne, unita al know how dei designer e tecnici di Michelin, ha dato origine a una nuova linea di scarpe equipaggiate con suola MICHELIN, che assicurano il giusto mix di supporto e leggerezza: Carbon G_Sincro + e G_Sincro +. Per lo sviluppo della suola, i designer Michelin si sono ispirati al comportamento dello pneumatico per veicoli industriali e agricoli MICHELIN XM 27, dall’ampia superficie d’impronta a contatto col suolo e con ottima penetrazione in ogni tipo di terreno, spalle robuste per un’ottima durabilità. Il design della nuova suola MICHELIN richiama le caratteristiche di questo pneumatico, a partire dai robusti tasselli nell’area del tallone. Le sculture nella zona dell’avampiede offrono supporto e trazione, l’ampia distanza tra un tassello e l’altro è funzionale a una maggior auto-pulizia e allo scaricamento istantaneo del fango. Al design del battistrada, si abbina un compound della famiglia outdoor specifico per il mondo bike, che permette di conciliare prestazione e resistenza all’abrasione, anche in condizioni estreme. Per i rider più aggressivi, ci sono due alloggiamenti nella punta, predisposti per l’inserimento dei tacchetti, avvitabili e sostituibili in diversi colori.
Il modello Carbon G_Sincro + monta la suola MICHELIN EPS LIGHT WEIGHT CARBON FIBER MTB SOLE con inserto in carbonio, mentre le calzature G_Sincro + sono equipaggiate con suola MICHELIN EPS CARBON POWER MTB SOLE.

NORTHWAVE E MICHELIN: SCARPE PER L’ELITE DEL CROSS COUNTRY
Continua la proficua partnership fra Northwave e Michelin e sono ormai molti i modelli di scarpe per mountain bike del marchio di Montebelluna gommati MICHELIN. Per la prossima estate Northwave ha scelto di introdurre la brevettata tecnologia XFrame® anche nelle calzature da mountain bike affiancando alla tomaia una suola sviluppata in collaborazione con Michelin che ha già dimostrato il suo valore su altri modelli dedicati al cross country.

I biker lo sanno molto bene: le scarpe giuste sono il primo passo verso il successo a cavallo della propria mountain bike. Regola aurea che ha ancor più valore oggi con la nuova generazione di competizioni cross country in cui ci si gioca il podio non solo quando si pedala, ma anche nei brevi tratti in cui si deve spingere la bici. Sulla base di queste considerazioni Northwave ha arricchito la propria collezione di calzature per il cross country con la nuova Ghost XC dotata della brevettata tecnologia XFrame® e gommata MICHELIN per un controllo avanzato sui pedali e a terra. L’esclusiva suola, già utilizzata in un precedente modello Northwave per la medesima disciplina, trae ispirazione dallo pneumatico da mountain bike MICHELIN Wild Race’R: battistrada dall’elevata aderenza su ogni tipo di terreno e scolpitura sulla spalla della suola formulata per assicurare tenuta laterale progressiva. Caratteristiche riprodotte anche nella suola MICHELIN Hyperlight XC, sviluppata in collaborazione con Northwave, con cui è equipaggiata la Ghost XC e che si caratterizza per tasselli in gomma laminati in una piastra rigida in fibra
di carbonio unidirezionale, realizzati con l’innovativa dual layers compound technology. Questo tipo di costruzione a doppio strato di materiale permette di aumentare durabilità, stabilità e aderenza.

 

TECNOLOGIA XFRAME® NORTHWAVE
La tomaia della nuova Ghost XC è realizzata con tecnologia XFrame® per eliminare i punti di pressione, garantendo al tempo stesso una calzata fasciante e aderente, grazie anche all’ausilio di soluzioni e materiali esclusivi. Il sistema di chiusura SLW2 di Northwave – che consente l’apertura step-by-step micrometrica  e completa di un solo trigger – viene esaltato dall’innovativo tracciato del cavo lungo la tomaia. Un complesso sistema di angoli, disegnati con precisione geometrica attraverso specifici passanti flessibili in tessuto a creare una particolare trama (frame) sulla tomaia, garantisce così una calzata più aderente e uniforme.
Nessun dettaglio è stato lasciato al caso: Northwave ha scelto Dyneema per la costruzione dei cavi per SLW2, in luogo del tradizionale acciaio perché Dyneema è estremamente resistente, ma ha una consistenza più morbida: ciò significa migliore adattamento all’anatomia del piede e di conseguenza una calzata ancora migliore e più precisa, priva di punti di pressione.

L’OFFERTA NORTHWAVE PER LA PE2018 GOMMATA MICHELIN
La partnership fra Northwave e Michelin Technical Soles prevede per la primavera-estate 2018, oltre al modello Ghost XC, altre calzature da mountain bike gommate MICHELIN: confermata la linea Extreme XC, arricchita di un modello con membrana GORE-TEX la linea Outcross dedicata alle nuove generazioni di MTB riders che non vogliono rinunciare alla sfida di ogni terreno e superficie, gli amanti della specialità Enduro potranno fare ancora affidamento sui modelli della linea Enduro e i biker allmountain sulla linea Spider.

INFO: JV International