MENU

22 novembre 2019

Freestyle e Freeride · Ski · Resto del Mondo

E’ morto Jake Burton, padre dello snowboard

Jake Burton. Fonte: bbc.com

L’ “inventore della tavola da snowboard”  aveva 65 anni

Jake Burton Carpenter, 65 anni, pioniere dello snowboard e fondatore di Burton Snowboards, è morto per complicazioni legate ad una grave malattia.

La compagnia, la più grande produttrice di tavole ed equipaggiamento da snowboard del mondo, ha annunciato la morte di Carpenter ieri con un’e-mail ai dipendenti e attraverso i suoi canali social:“Era l’anima dello snowboard, colui che ci ha donato lo sport che amiamo”.

Burton fondò il suo omonimo marchio in un fienile del Vermont nel 1977, vendendo solo 300 “Burton Boards”. Dopo la separazione dai soci in affari, guidò la compagnia da solo e  spinse lo snowboard ai massimi livelli  commercializzando le tavole negli eventi di snowboard e campagne nelle stazioni sciistiche per consentire agli snowboarder di utilizzare gli impianti di risalita, secondo  Colorado Snowsports Museum.
Più di 20 anni dopo la fondazione dell’azienda, lo snowboard debuttò alle Olimpiadi invernali.

“È il padre di questo sport”, disse di lui lo snowboarder olimpico Shaun White di Carpenter al New York Times nel 2015.