MENU

7 maggio 2016

Cultura · Trento Film Festival 2016 · Festival ed Eventi Cinematografici · Film

I NOSTRI PASSI, con Francesca Neri e Vincenzo Amato. Anteprima nazionale al 64° TFF.

I nostri passi, Mirko Pincelli. Fonte: TFF2016

I nostri passi, Mirko Pincelli. Fonte: TFF2016

AL 64° TRENTO FILM FESTIVAL, ANTEPRIMA ASSOLUTA DELL’OPERA PRIMA DI MIRKO PINCELLI, “I NOSTRI PASSI”.

Oggi 7 maggio, alle ore 20,30, appuntamento al Supercinema Vittoria, per la  cerimonia di chiusura e  la premiazione dei film vincitori della 64^ edizione del Trento Film Festival.

A seguire, in anteprima nazionale, il film “I Nostri Passi”, opera prima dell’esordiente Mirko Pincelli.

Girato e ambientato tra Londra e il Trentino, vede protagonista l’attrice nata a Trento Francesca Neri, insieme a Vincenzo Amato e l’inglese Noel Clarke, già nello Star Trek di J.J. Abrahams, e la collaborazione di nomi prestigiosi come quello del direttore della fotografia Fabio Cianchetti, alla macchina da presa per gli ultimi film di Bernardo Bertolucci, e della montatrice Esmeralda Calabria, che ha vinto con Nanni Moretti la Palma d’Oro a Cannes per La stanza del figlio.

I nostri passi. Fonte TFF 2016

I nostri passi. Fonte TFF 2016

SOGGETTO

Ernesto – un fotografo di successo – e la sua compagna Elena – gallerista – vivono in Inghilterra e decidono di tornare in Italia per trascorrere una vacanza. Sulle montagne del Trentino hanno un terribile incidente che sconvolgerà le loro vite per sempre. È l’inizio di un percorso intimo e doloroso, diverso per ognuno dei due. Finché, alla vigilia della mostra che dovrebbe riunire Ernesto a Elena dopo tre anni di silenzio, qualcosa di inaspettato li spinge a tornare nella loro terra, dove ancora vivono le famiglie, nel tentativo di ricostruire i legami con il passato e con la propria identità.

I Nostri Passi è prodotto da The habit of beauty film (UK) e Orisa Produzioni (IT), in collaborazione con Trentino Film Commission e Rai Cinema. Realizzato con il supporto del Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo.

Il film è stato girato nella primavera del 2015 tra una Londra più socialmente divisa che mai e il Trentino.

MIRKO PINCELLI

Regista di documentari e lungometraggi, si è formato come fotografo e reporter. Ha fondato insiema a Enrico Tessarin la società di produzione Pinch Media.

Ha diretto due documentari, Uspomene 677 e Io e le mie parole, oltre a numerosi cortometraggi, pubblicità, serie web e video musicali.