MENU

10 gennaio 2020

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Aree Montane · Europa

Nuova via polacca sulle Alpi Bernesi (TD+ M6/6+ R, 80° 1000m)

Apertura Kuluar Polacco sul Grosshorn, Alpi Bernesi, 2018. Fonte: TOPR/facebook

L’apertura della nuova “Polski Kuluar” sul Grosshorn è stata effettuata nel 2018 ma ufficializzata solo ora dopo la verifica con gli svizzeri

Più di un anno fa, nel novembre del 2018, un gruppo di quattro alpinisti polacchi Andrzej Chrobak, Przemek Cholewa, Wojciech Karpiel e Jędrzej Myśliński, membri del TOPR (Tatrzańskie Ochotnicze Pogotowie Ratunkowe, il soccorso polacco),  ha esplorato una delle grandi pareti delle Alpi Bernesi, aprendo una lunga via situata sulla parete Nord-Ovest del Grosshorn.

L’impresa, prima di essere resa pubblica, è  stata verificata attraverso una consultazione con gli svizzeri. Nelle Alpi, così come nei Tatra, la paternità di una prima salita richiede tempo. Dalla pagina facebook del TOPR: “La verifica è stata curata inizialmente da Bernd Rathmayr, lo scalatore svizzero e  guida da molti anni delle Alpi. “Secondo lui, la via era nuova e ha inviato informazioni a riguardo alle persone che stavano raccogliendo materiali per le guide dettagliate del Club Alpino svizzero (SAC) “. Purtroppo Bernd è morto nell’autunno del 2019 senza segnalare chi contattare. A novembre,  lo scalatore svizzero Damian Göldi  si  è congratulato con i ragazzi  per l’apertura e ha promesso di  consegnare topo e i dettagli della nuova via  alla comunità alpinistica svizzera. Quindi sembra che l’obiettivo sia stato raggiunto.”

Kuluar Polacco sul Grosshorn, Alpi Bernesi. Fonte: TOPR/facebook

A questo punto il TOPR ha ufficializzato la notizia:

Il 18-19 novembre 2018, dopo due lunghe giornate di scalata, Andrzej Chrobak, Przemek Cholewa, Wojciech Karpiel e  Jędrzej Myśliński hanno aperto una nuova via “Polski Kuluar”, concludendo la salita sulla vetta nord-ovest del Grosshorn (3673 m slm).  Massima difficoltà: M6/ 6 + R.
La via è dedicata alla memoria  di Paweł Zadarnowski, un collega del TOPR, scomparso per una grave malattia lo stesso giorno in cui il team è arrivato in cima. Del pino di mugo dei Tatra è stato deposto sulla vetta del Grosshorn in sua memoria.

Grosshorn NW (3.673 m)
“Polski Kuluar” TD+ M6/6+ R, 80° 1000m
18-19 novembre 2018