MENU

31 luglio 2018

Ambiente e Territorio · Aree Protette · Parchi del mondo · Parchi Nazionali · Parchi Regionali · Riserve

Oggi 31 luglio, è la “Giornata mondiale del Guardiaparco”

Guardiaparco. Fonte: bdtorino.eu

World Ranger Day 2018

Si celebra il  31 luglio in tutto il mondo il World Ranger Day, la “Giornata mondiale del Guardiaparco”, istituito per commemorare i guardiaparco uccisi o feriti durante lo svolgimento delle proprie mansioni e per sottolineare l’importanza del loro lavoro quotidiano.

I Guardiaparco non si limitano ad una attività di protezione: tra i loro compiti c’è anche un’importante azione educativa, poiché sono spesso chiamati a organizzare attività di divulgazione e di interpretazione dei siti naturali, fornendo un collegamento tra comunità locali, aree protette ed enti di gestione di queste ultime. 

Tra le attività dei guardiaparco, la prevenzione e repressione degli illeciti: le principali infrazioni che i guardiaparco si trovano a dover contestare riguardano tagli forestali illegali, la raccolta flora, l’abbandono di rifiuti e gli illeciti relativi all’attività di pesca.
Talvolta sono chiamati anche per il soccorso di animali in difficoltà che vengono poi affidati alle cure dei Centri di Recupero della Fauna.

Il World Ranger Day è un’iniziativa di IRF, la Federazione Internazionale dei Ranger.

Nell’ambito della “Giornata internazionale del Guardiaparco” si tengono numerosi eventi in tutto il mondo.