MENU

14 giugno 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

Piolet d’Or Carrière 2019 a Krzysztof Wielecki

Krzysztof Wielicki. Foto: Lesław Włodarczyk

Forte himalayista e quinto uomo al mondo ad aver salito tutti i 14 Ottomila, è una leggenda dell’alpinismo

Krzysztof Wielicki riceverà a settembre il  Piolet d’Or Carrière 2019, per i successi ottenuti in montagna. Sarà il secondo polacco a ricevere questa prestigiosa onorificenza.

Il Piolet d’Or Carrière, ora intitolato a Walter Bonatti, viene assegnato dal 2009. E’ stato conferito a Walter Bonatti, Reinhold Messner, Doug Scott, Robert Paragot, Kurt Diemberger, John Roskelley, Sir Chris Bonington, Wojtek Kurtyka, Jeff Lowe e l’anno scorso Andrej Štremfelj.

La cerimonia di premiazione si svolgerà durante la serata di gala al Górski Mountain Festival (19-22 settembre 2019), in Polonia.

Classe 1950, Wielicki è  il quinto uomo al mondo ad aver conquistato tutte le quattordici vette di oltre 8000 metri di altezza. Ha firmato la prima invernale dell’Everest nel 1980 (insieme a Leszek Cichy), anche prima invernale assoluta di un ottomila, oltre a  realizzare le prime invernali di Kangchennyunga nel 1986 (con Jerzy Kukuczka) e del Lhotse nel 1988 (in solitaria).

Lo scorso anno Wielicki è stato insignito del Premio Principessa delle Asturie per lo Sport.