MENU

7 agosto 2018

Poi, si vedrà…

Courmayeur – Agosto 1978.

“Andranno bene questi scarponcini?” – chiedo con insistenza a mio zio mentre cammino avanti e indietro sul pavimento di Ulisse Sport

“Comincia con quelli, poi si vedrà” risponde lui.

E’ il momento, quello dell’inizio. Finalmente mi legherò a una corda e arrampicherò davvero. Pesterò la superficie di un ghiacciaio e avvicinerò un crepaccio. Chissà se alla fine sarò anch’io un’alpinista? Poi, si vedrà.

Zoccolo del Dent d’Ecot 3402 m – Agosto 2018

Il cielo è nero. Di nuovo. Presto pioverà. Se la nebbia si ritirasse un po’, forse vedrei dove è meglio salire. Devo arrivare a quella fessura prima che piova. Curioso compleanno questo. Ho festeggiato con gli amici in rifugio ieri. Sono passati tanti anni e vorrei ricordare meglio tutto, magari tornare indietro e recuperare qualcosa. Quando scalo da solo (ultimamente quasi sempre…) forse penso troppo. Anche ai tanti errori commessi. Tornare indietro… Certo, adesso è meglio che attrezzi la sosta e scenda rapidamente. Il primo fulmine piuttosto vicino mi avverte che mi sono trattenuto troppo oltre quassù. La via nuova è iniziata. Pochi spit, chissà dove arriverà? Poi, si vedrà…