MENU

10 gennaio 2019

Ambiente e Territorio · Alpi Occidentali · Aree Montane · Italia · Valle d'Aosta

Il Traforo del Monte Bianco chiuderà entro 7 anni per manutenzione

Traforo del Monte Bianco. Fonte: Sitmb

Previsti uno o due anni per ripristinarlo

Entro sei o sette anni il Traforo del Monte Bianco, che collega l’Italia alla Francia, dovrà chiudere per uno o due anni per una serie di interventi di manutenzione alla volta del tunnel non più rinviabili.

Lo ha reso noto ieri il presidente della Regione Valle d’Aosta, Antonio Fosson, “sulla base di notizie raccolte in questi giorni in maniera formale dai rappresentanti regionali nella Società italiana traforo del Monte Bianco e in modo informale dalla direzione della gestione unica dell’azienda”.

“Il tunnel necessita di interventi straordinari e una parte di questi lavori, che ha riguardato la soletta sottostante la carreggiata stradale, è già stata effettuata con chiusure temporanee nelle ore notturne e in qualche giornata intera – ha spiegato Fosson – Altri lavori riguarderanno la volta della galleria, che dovranno essere avviati nei prossimi sei/sette anni e che dureranno per uno o due anni, a seconda del tipo di ricostruzione e manutenzione che si vorrà avere.”

La Regione è in attesa di ricevere dalla Sitmb ulteriori dati in considerazione del fatto che “si tratta di un problema molto importante, perché l’eventuale chiusura rappresenta un grosso pericolo per l’economia e il turismo della Valle d’Aosta”, ha rimarcato il presidente valdostano intervenendo in ieri in Consiglio regionale.

Fonte