MENU

9 agosto 2018

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Alpi Occidentali · Aree Montane · Europa

Tre italiani dispersi sul Monte Bianco da martedì 7 agosto

Fonte: Ansa

Continuano le ricerche di due uomini e una donna  sul versante francese

Tre alpinisti italiani di circa 30 anni sono dispersi da martedì 7 agosto sul versante francese del Monte Bianco.

L’allarme è partito dai soccorritori italiani.

I tre sono stati avvistati l’ultima volta a Chamonix martedì verso le 7.30, all’altezza degli impianti di risalita di Grand Montets. Le ricerche svolte ieri dalla gendarmeria francese hanno avuto esito negativo.

Si tratta di Elisa Berton, 27 anni, e dei fratelli Luca (31), il suo fidanzato, e Alessandro Lombardini (28), militare del Soccorso alpino della guardia finanza di Bardonecchia. Le operazioni, condotte dai gendarmi francesi del Pghm di Chamonix (che hanno lanciato un appello a eventuali testimoni), vedono impegnati anche i finanzieri della stessa stazione piemontese e quelli di Entreves (Courmayeur).

I tre alpinisti hanno lasciato la loro auto alla partenza degli impianti di risalita di Grands Montets, a Chamonix: l’ultima traccia del loro passaggio è tra le 7.30 e le 7.50 di martedì. Poi nessuna notizia, con i cellulari irraggiungibili.

L’uscita alpinistica, un regalo per Luca nato proprio il 7 agosto, era inizialmente prevista sul Monte Bianco. Poi un problema alla funivia ha convinto il gruppo a cambiare destinazione, nella zona della Petite Aiguille Verte (3.512 metri).

Stamane sono riprese le ricerche sul versante francese del massiccio del Monte Bianco.

Fonte: Ansa