MENU

8 ottobre 2019

Climbing · Vertical · Cultura · Alpi Occidentali · Aree Montane · Italia · Piemonte · Idea Montagna · Guide e Manuali

Marco Blatto, Elio Bonfanti, Luca e Matteo Enrico

Val Grande in verticale

Arrampicate nella Val Grande di Lanzo e nel Vallone di Sea

Arrampicate nella Val Grande di Lanzo e nel Vallone di Sea

Di nuovo il Vallone di Sea. E più l’intera Val Grande di Lanzo, da Cantoira alla testata del solco vallivo.

“Val Grande in verticale” di  Marco Blatto, Elio Bonfanti, Luca e Matteo Enrico (ed. Idea Montagna) Un omaggio ai luoghi e alla storia dell’arrampicata e – soprattutto – a Gian Carlo Grassi, l’autore di Sogno di Sea, uscito nel 1988 (che si limitava però alle pareti del vallone omonimo). E dunque anche il tentativo, da parte degli autori del volume, di chiudere un cerchio temporale iniziato ormai parecchi anni fa.

Gli Autori

Marco Blatto. Giornalista, mountain editor e studioso di paesaggio alpino vive e lavora in Val Grande di Lanzo in provincia di Torino. Appassionato da sempre di alpinismo, fin dai tempi in cui ha avuto come primo maestro Cosimo Zappelli, è poi cresciuto nel mondo del verticale all’ombra di personaggi come Gian Piero Motti, Gian Carlo Grassi e Andrea Mellano. Ha vinto il premio nazionali di alpinismo “De Simoni 2003” ed è presidente del premio d’alpinismo “Paolo Armando”. Accademico e Testimonial del GISM, di cui è presidente di delegazione per il Piemonte e la Valle d’Aosta, è membro dell’Alpine Club Britannico e dell’Alpine Climbing Group. E’ istruttore della Federazione Arrampicata Sportiva Italiana. E’ autore di oltre una ventina di pubblicazioni a carattere geografico sulle Alpi occidentali, in particolare sulla Valle di Aosta, e di alcuni saggi sulla storia, filosofia ed etica dell’alpinismo.

Elio Bonfanti. Torinese, classe 1961, è istruttore nazionale di alpinismo e istruttore di arrampicata libera. Libero professionista e quindi alpinista soltanto nel tempo libero, arrampica dal 1978 e ha all’attivo vie nuove sia su roccia sia su ghiaccio, alcune delle quali aperte con l’indimenticabile Gian Carlo Grassi. Ha scalato anche in Norvegia, Giordania, Madagascar, Canada e nelle Ande peruviane.

Luca Enrico. Nato a Torino nel 1971, laureato in ingegneria meccanica, lavora come progettista nel gruppo Fiat. Ha iniziato ad arrampicare nel 1988 e da allora ha scalato un po’ ovunque, percorrendo centinaia di vie classiche e moderne e le più belle grandes courses delle Alpi. Da sempre affezionato alle Valli di Lanzo ha intrapreso l’opera di richiodatura, valorizzazione e apertura di nuove vie sulle sue pareti. Nel 2009 è entrato a far parte del C.A.A.I.

Matteo Enrico. Nato a Torino nel 1975, laureato in ingegneria, è consulente in materia di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro. Profondamente legato alle rocce e ai luoghi delle Valli di Lanzo e in particolare della Val Grande, ha percorso alcune delle più celebri vie dell’arco alpino. Arrampica dal 1992 e dal 2009 è membro del Club Alpino Accademico Italiano.



Val Grande in verticale

Autore: Marco Blatto, Elio Bonfanti, Luca e Matteo Enrico

Editore: Idea Montagna - Villa di Teolo (PD) - 2019

Pagine: 496

Prezzo di copertina: € 34


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: