MENU

23 ottobre 2014

Climbing · in evidenza · 8c · action · arrampicata trad · British Colombia · Canada · Climbing · Cobra Crack · crack · Family Man · fessure · Skaha Bluffs · Sonnie Trotter · Climbing · Vertical

SONNIE TROTTER. First ascent "Family Man" (8c) in Canada

Sonnie Trotter su Family Man. Foto: archivio Trotter. Fonte: www.rockandice.com

Sonnie Trotter su Family Man. Foto: archivio Trotter. Fonte: www.rockandice.com

SONNIE TROTTER REALIZZA LA PRIMA ASCENSIONE  DI “FAMILY MAN”, FORSE LA SUA SALITA TRAD PIU’ DIFFICILE

Il 21 ottobre, il climber canadese  Sonnie Trotter, ha realizzato la prima salita di “Family Man” (8c), a Skaha Bluffs, British Colombia, in Canada.
Da diversi anni, aveva in testa questo progetto.

Lo scorso marzo, Trotter, la moglie Lidia e  sua figlia di due mesi Tatum, hanno fatto un viaggio a Skaha Bluffs in British Columbia per tentare una linea che aveva adocchiato tre anni fa.
“Sono rimasto molto colpito dalla sua estetica e dalla posizione – ha dichiarato Trotter a Rock and Ice – ma sembrava impossibile da terra”. Trotter era così ansioso di provare il percorso, che ha costruito un top-rope da ancorare da un albero lì nelle vicinanze, affinchè Lydia potesse assicurarlo seppur con Tatum legata al petto.

Family Man: la moglie di Sonnie Trotter, Lidia, con la figlia. Foto archivio Trotter. Fonte: www.rockandice.com

Family Man: la moglie di Sonnie Trotter, Lidia, con la figlia. Foto archivio Trotter. Fonte: www.rockandice.com

“Era solo una gita di famiglia per noi”, dice Trotter. “Lydia è  una partner ideale, e ora, con un bambino, non significa debba rinunciare alle scalate, significa solo adattarsi ad un nuovo modo di fare arrampicata.”

Tuttavia, Trotter non è stato in grado di collegare subito tutti i singoli movimenti ma ha continuato a lavorare alla via ogni qualvolta il tempo lo permettesse.
Ieri le difficoltà sono diventate ragionevoli…

Rispetto alle altre sue first ascents trad (8b+/cR), “Family Man”  è probabilmente la via più difficile, ad eccezione di “Cobra Crack” (5.14), considerata la più dura salita crack al mondo.
In merito, Trotter ha dichiarato: E ‘sicuramente più difficile di altre mie prime salite trad, come Sugar Daddy (5.14) Squamish, o Direquiem (5.14) in Scozia, e The Path (5.14) a Lake Louise, ma “Cobra Crack” è difficile…”

E aggiunge:

“Non importa quanto sia difficoltosa la salita, o quanto bella sia, quello che non dimenticherò mai sono i giorni passati là fuori a fare quello che amo di più, con le persone che amo di più. Questa, per me, è l’unica cosa importante in questo momento. “

Fonte e approfondimenti

Tags: , , , , , , , , , , ,