MENU

31 luglio 2014

in evidenza · Mountain Bike · action · La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme · mountainbike · Trentino Alto Adige · Trentino MTB · Altri · Mountain Bike

LA VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME. Assalto dei bikers domenica 3 agosto

La Vecia ferovia dela val de Fiemme. Cattaneo - Gruppo

La Vecia ferovia dela val de Fiemme. Cattaneo – Gruppo

LA VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME. SUPERATA QUOTA 1200 ISCRITTI ALLA 5^ TAPPA DI “TRENTINO MTB”

Tempo de “La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme”, la classica agostana per le ruote artigliate in Trentino.

Per la 18^ edizione di domenica 3 agosto saranno oltre 1200 i concorrenti, con una tendenza di leggera crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Si punta ad eguagliare se non superare i numeri degli anni passati: non manca molto visto che nel 2013 erano stati staccati 1400 tagliandi.

PRONOSTICI

Parlando di pronostici, la romagnola Elena Gaddoni prenota fin da ora la doppietta consecutiva, lei che lo scorso agosto fu protagonista di un’avvincente battaglia con la vicentina Ferrari, risolta sul finale lungo l’erta del Muro della Pala. Sfidanti pronte a duellare con la Gaddoni sono le trentine Menapace e Paolazzi, le lombarde Mazzucotelli e Seneci e la veronese Lorena Zocca, attualmente in testa al circuito “Trentino MTB” di cui la gara del 3 agosto sarà quinta prova in calendario. Il challenge in provincia di Trento, attualmente dominato nella assoluta da Ivan Degasperi del Team Todesco, tra due giorni sarà alle prese con gli sterrati dei Monti Lessini per la Lessinia Bike e sono attese novità prima di saltare in sella alla Vecia Ferovia dopo solo una settimana. Le gare successive saranno la Val di Sole Marathon del 31 agosto e la 3T Bike in Valsugana il 5 ottobre.

Tornando agli iscritti per il 3 agosto, il team Scott ha piazzato in griglia gli uomini più rappresentativi, vale a dire l’ex campione italiano Juri Ragnoli e il duo Mensi-Hofer, questi ultimi di recente impegnati anche nella Craft Bike Transalp lungo gli sterrati di mezza Europa e del Trentino, tra Trento, il Monte Bondone e Riva del Garda. Nella pattuglia di bikers “in carrozza” domenica 3 agosto ci sono anche “pezzi di storia” della mtb italiana come Johann Pallhuber e Marzio Deho, gli altri altoatesini Schweiggl, Felder e Forer e i vari Medvedev, Dal Grande e Amaya Chia, tutti decisi a dare il massimo risalendo i 41 km abbondanti da Ora, in provincia di Bolzano, verso la bella Val di Fiemme e Molina dove sarà allestito l’arco di arrivo.

Info: www.laveciaferovia.it

Tags: , , , ,