MENU

3 dicembre 2018

Climbing · Vertical · Video Action

VIDEO. Alex Honnold: “What if He Falls?”. La realtà dietro le riprese di “Free Solo”

Nel 2017, quando Alex Honnold effettuò la sua straordinaria salita  di El Capitan in Yosemite, affrontò un rischio inimmaginabile: quasi 1000 metri di scalata senza corde e protezioni. Ma la salita è stata resa ancora più rischiosa dai filmmaker che lo hanno seguito?

Nel video  “What if He Falls?”, i registi Elizabeth Chai Vasarhelyi e Jimmy Chin raccontano cosa ha significato filmare la gloriosa impresa di Honnold nel film “Free Solo“.

“E se cadesse?” Questa è stata la domanda centrale che i due registi si sono posti. Come fai a riprendere una persona quando sai che potrebbe precipitare e morire in una frazione di secondo, mentre la tua fotocamera è puntata su di lui?

“Chai ed io dovevamo fare un passo indietro e prenderci un po’ di tempo per pensare se veramente questa era una cosa che volevamo fare”, dice Chin. “una telecamera cambia le dinamiche in qualche modo.”

I registi parlano del loro senso di responsabilità nei confronti di Honnold e dei pericoli che la semplice presenza di una troupe televisiva poteva creare durante la documentazione della folle scalata. I due si sono posti molte domande sul senso etico dell’operazione e  su come la loro presenza avrebbe potuto influenzare la  scalata di Honnold.

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: