MENU

1 luglio 2019

Freestyle e Freeride · Ski · Ski Race e Nordic Ski · Ski Touring e Ski Alp · Video Talk · Alpi Centrali · Aree Montane · Italia · Lombardia

VIDEO. Federico De Ponti, Presidente di Assosport: “Le olimpiadi, un volano per il comparto sport-outdoor”

Intervista di Andrea Bianchi
Riprese e montaggio. Mirko Sotgiu

Martedì 25 giugno si è tenuta a Milano l’Assemblea annuale di Assosport – Associazione dei Produttori di Articoli Sportivi.
L’Assemblea, che si è svolta il giorno dopo l’assegnazione delle Olimpiadi 2026 a Milano-Cortina, è stata aperta dal Presidente di Assosport Federico De Ponti, intervistato, in tale occasione, da Andrea Bianchi, direttore responsabile di MountainBlog.

“La vittoria di queste Olimpiadi per l’Italia, Milano-Cortina, è un grandissimo successo per tutto il paese ma in particolare per quello che sono gli sport invernali e quindi tutto quello che c’è tra gli sport invernali: gli appassionati, i fruitori degli impianti e tutto quel tessuto di aziende che producono articoli sportivi”.

“Il ruolo di Assosport a livello confindustriale è di coesione tra tutte quelle che sono le istanze delle varie industrie operanti nel settore — spiega De Ponti nell’intervista – e un ruolo di collante e di unità e permette di poter rendere le nostre imprese efficienti non solo a livello italiano ma in tutto il mondo perchè uniti – come hanno dimostrato l’assegnazione delle Olimpiadi – si vince.”

Nel corso dell’Assemblea, è stata presentata una ricerca  sul mercato mondiale dello sportswear con outlook al 2023. Comunicati anche una serie di dati sul bilancio delle aziende dello sportsystem e i risultati di una ricerca PwC sul mercato mondiale dello sportswear.

Assosport, fondata nel 1958, rappresenta 130 aziende e 350 brand per un fatturato aggregato di 4,5 miliardi di euro e 12.000 addetti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: