MENU

2 luglio 2020

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Video Action · Resto del Mondo

VIDEO. Kazakistan. Trud Peak: nuova via da Belotserkovskiy e Chsukin

Un anno dopo la prima al Chon-Turasu, Kirill Belotserkovskiy ritorna nuovamente nel massiccio del Tian Shan in Kazakistan, e apre una nuova via sul Trud Peak (4.635 metri) con Grisha Chsukin.

Con il Covid-19, è calma piatta in Himalaya. Per trovare alpinisti in attività, bisogna andare più a nord, nelle montagne del Tian Shan, nell’ex Unione Sovietica. Ed è precisamente nel massiccio del Talgar all’interno della riserva naturale di Almaty (Kazakistan), dove il 28 maggio scorso i due kazaki Belotserkovskiy e Chsukin hanno aperto una nuova via nella parete Sud-Est del Trud Peak (4.635 m).

In una sola spinta di  23 ore (andata e ritorno), i due hanno scalato 17 lunghezze, costituite principalmente da ripidi camini ghiacciati prima di aprire il nuovo percorso di 1.200 metri valutato M5(6?) – WI5-6b.

“È stato difficile, spaventoso ma mai senza speranza”, racconta Belotserkovskiy nel video.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: