MENU

15 novembre 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Video Action · Resto del Mondo

VIDEO. L’inverno 2019 di Alex Txikon: Antartide e poi Ama Dablam

Alex Txikon conferma per quest’inverno i suoi programmi in Antartide e poi all’Ama Dablam,  in un video realizzato da Alessandro Filippini  prima dell’inizio della serata del 13 novembre a Lecco, organizzata dal Gruppo Alpinistico Lecchese Gamma.

Il basco, tra un mese, partirà alla volta dell’ Antartide  e il 10 gennaio 2020 per  una nuova avventura  invernale in Nepal, dove tenterà l’Ama Dablam (6.856 m) con i galliziani Félix Criado e Íñigo Gutiérrez Arce, come giù anticipato da  Criado al quotidiano  La Voz de Galicia.

L’Ama Dablam (6.812 m), noto come il “Cervino dell’Himalaya”, sorge, vicino all’Everest – a cinque giorni di distanza.  A capo della spedizione, ci sarà  Alex Txikón, con la quale Criado ha già condiviso la salita invernale al K2.

Partiranno dal villaggio di Lukla – a 2.860 metri di altitudine, per poi raggiungere il campo base dell’Ama Dablam, situato a 4.300 metri. Il freddo e il vento saranno molto intensi. La vetta è prevista in un massimo di 25 giorni, dal versante Sud-Ovest della montagna.

Fonte: La Voz de Galicia: spedizione invernale all’Ama Dablam 2019

Il lungo viaggio di Félix Criado e Íñigo Gutiérrez Arce verso Kathmandu

Anche se il tentativo alla vetta non avverrà prima del 10 gennaio, la spedizione per Felix e Íñigo inizierà prima, il 5 dicembre, quando partiranno da La Coruña, trasportando la loro attrezzatura  in auto in direzione Kathmandu.

È un’avventura alla vecchia maniera”, ha spiega  Íñigo – Un viaggio, nel mezzo dell’inverno, di quelli che non si fanno più… viaggiando per più di 13.000 chilometri attraverso 12 paesi” .
L’intento dei due alpinisti è di completare il tour in 22 giorni, se non ci sono  imprevisti.

 Fonte e approfondimento

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: