MENU

15 settembre 2010

Cult · Bolzano · Davide Berton · esposizioni · experience · Mountain Book · rassegne · Stefano Morosini · TrentoFestival · Cultura

AL VIA TRENTOFILM FESTIVAL A BOLZANO INAUGURA 'MONTAGNALIBRI'

Saranno anche quest’anno i libri di montagna ad aprire l’edizione di Bolzano del TrentoFilmfestival in programma dal 16 al 26 settembre.

Giovedì 16 settembre ad ore 18.00, infatti, sarà inaugurata in Piazza Walther la 24a Rassegna internazionale dell’editoria di montagna “MontagnaLibri”, panorama tra i più completi a livello mondiale sui libri di montagna, aperta fino a domenica 26 settembre. All’inaugurazione ufficiale seguirà un breve concerto del Coro Rosalpina di Bolzano.

Circa un migliaio i volumi esposti presentati da 400 case editrici di più di 30 Paesi. In mostra libri editi nel 2009 e nel 2010. In particolare si tratta di guide (escursionistiche, alpinistiche, turistiche,sciistiche e scialpinistiche, ciclistiche e di mountain bike, naturalistico ambientali, canyoning), manuali, studi e ricerche (su ambiente, flora, fauna, geologia, mineralogia, speleologia, geografia, cartografia, meteorologia, glaciologia, archeologia, storia, guerra in montagna, economia e fenomeni sociali, politiche ambientali, turismo, arte, artigianato, cinematografia, estetica, etica, etnografia, folclore, medicina, religione, toponomastica, gastronomia, canto popolare), libri fotografici, di storia alpinistica, di spedizioni, di narrativa, cataloghi.

All’interno sarà allestito anche uno spazio – vendita di libri di montagna a cura della libreria Südtiroler Buchhandlung. Nello spazio espositivo di MontagnaLibri in Piazza Walther si potrà ammirare la mostra del fotografo Davide Berton: si tratta di trenta scatti dedicati alle montagne e ai paesaggi alpini del Cadore.

Tra le iniziative di contorno da segnalare mercoledì 22 settembre la tradizione della maratona letteraria. A partire dalle 18.00 si svolgerà la lettura integrale e collettiva del romanzo “Cuore di tenebra” di Joseph Conrad, libro che ha ispirato il film Apocalypse Now del regista Francis Ford Coppola.

Il giorno successivo giovedì 23 settembre, invece, incontro alle ore 18.00 alla Biblioteca Civica con Stefano Morosini, autore del libro “Sulle vette della patria” (Edizioni Franco Angeli) dove, basandosi soprattutto sui documenti inediti dell’archivio della Sede centrale del Club alpino italiano, si documenta la presenza di elementi politici e nazionali all’interno del Cai, dalla sue origini (1863) – con le rivendicazioni delle aree di lingua italiana dell’Impero Austro-Ungarico – al primo dopoguerra, quando l’associazione assumerà un ruolo di presidio nazionale dei confini, passando per le vicende della Prima guerra mondiale.

Tags: , , , , , , ,