MENU

29 ottobre 2012

Editori · in evidenza · Lowa for walking · Mountain Book · Premi letterari · Walking · amicizia · Carla Perrotti · deserti · experience · Fabio Pasinetti · Francesco Alberoni · Lowa for walking · Oltre le dune · premi letterari · Premio Beato Contardo Ferrini · Verbania · Vescovo Franco Giulio Brambilla · Walking · Hiking e Trekking · Walking · L'arte di camminare · Corbaccio · Premi Letterari

ASSEGNATO A "OLTRE LE DUNE" IL "PREMIO CONTARDO FIORINI" Il libro di Carla Perrotti e Fabio Pasinetti vince la 3^ edizione

La terza edizione del Premio letterario Beato Contardo Ferrini – Città di Verbania, è stato assegnato al libro Lo sguardo oltre le dune, di Carla Perrotti e Fabio Pasinetti.

Il Premio, nasce con la finalità di far crescere un dibattito stimolante e costruttivo, prendendo spunto dalle intuizioni innovative di Contardo Ferrini in tema di fede, religione, politica ed impegno sociale, su temi attualissimi quali l’economia responsabile, la trasformazione della famiglia, i valori profondi dell’esistenza.

Gli argomenti trattati, gli autori  e i contenuti dei libri in concorso, hanno lo scopo di approfondire e sviluppare le tematiche all’interno della società odierna.

Queste le motivazioni che hanno portato la giuria a destinare  il primo premio a “Oltre le dune” (Corbaccio):

“Un bel libro è sempre anche un gesto, una sfida, un esempio. E l’amicizia – quest’anno al centro come valore cardine del nostro premio – ne ha sempre sommamente bisogno. Carla, titolata e agonista “regina dei deserti”, che già annoverava ben 6 strepitose imprese un po’ in tutto il mondo, si lancia nella più bella e certo struggente delle sue avventure. Da condividere infatti con Fabio, maratoneta non vedente ma sportivo di gran tempra. Ambasciatori entrambi delle doti più belle dell’amicizia (che, quando è vera rinsalda e significa dedizione reciproca, collaborazione, condivisione), Carla e Fabio hanno ricavato un libro – un affascinante reportage narrativo dai loro minuziosi, generosi diari incrociati… Affascinante perché c’insegna che l’amicizia non ha confini né spaziali né temporali, o impedimenti che non possano essere superati, sublimati con la fede, l’affidamento, la comunanza perfino emotiva. Confessione ed abbraccio: e per corona l’umiltà.
Il vero Deserto da superare resta sempre dentro, ed è certo ancora più esteso dei 250 chilometri percorsi a piedi, in due settimane, per onorare la nuova impresa. Il deserto bianco egiziano rimane qui una metafora, un monito meraviglioso. Ma è bello ripercorrere dentro il loro cuore quelle tante miglia di sabbia e di sole, poi quelle pause, quei ristori notturni dove il traguardo dell’etica sostituiva le vivande, i massaggi, le creme; e l’Amore creaturale, il messaggio eternamente evangelico, proclamava il suo unico Sguardo”.

Alla cerimonia di premiazione, avvenuta al Chiostro a Intra, sono intervenuti il vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla e il sociologo Francesco Alberoni.

VAI ALL’ULTIMA INTERVISTA DI MOUNTAINBLOG A CARLA PERROTTI

VAI ALLA PERSONALE LETTURA DI CARLA PERROTTI DI UN BRANO DEL LIBRO “OLTRE LE DUNE” PUBBLICATA DA MOUNTAINBLOG

Info: www.premioletterariobeatocontardoferrini.it

Tags: , , , , , , , , , , , ,